10:23 22 Maggio 2018
Roma+ 23°C
Mosca+ 16°C
    A CIA internal report from 2009 shows that the spy agency repeatedly overstated the value of intelligence gained through the torture of its detainees.

    Fallita operazione CIA per la fuga del medico che consegnò Bin Laden

    © AP Photo / J. Scott Applewhite
    Mondo
    URL abbreviato
    5221

    In precedenza il Pakistano ha rifiutato di estradare agli Usa il medico che aveva consegnato Bin Laden. Lo ha reso noto l'agenzia RIA Novosti riferendosi a due fonti indipendenti.

    La CIA preparava la fuga del medico Shakil Afridi da un carcere pakistano. Afridi aveva aiutato gli Usa ad annientare il terrorista Bin Laden.

    Donald Trump ha promesso di liberare il medico, ma il Pakistano ha rifiutato la proposta degli Usa di scambiare Afridi per una ragazza pakistana condannata a 86 anni per aver aggredito degli agenti FBI e militari statunitensi.

    La CIA pianificava di liberare il medico carcerato e orchestrava una fuga, ma l'intelligence pakistana ha rovinato il piano. Venerdì una fonte ha informato RIA Novosti che Afridi era stato trasferito in un altra prigione per via del piano fuga che doveva essere realizzato nel dicembre 2017.

    Tags:
    CIA, Bin Laden
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik