07:47 17 Agosto 2018
Petro Poroshenko

Poroshenko ha scritto della vittoria della Marina ucraina nel 1918

© Foto : Press-service of the President of Ukraine
Mondo
URL abbreviato
9123

Il presidente ucraino Petr Poroshenko ha scritto sulla sua pagina Facebook della vittoria della flotta ucraina sui bolscevichi in Crimea nel 1918.

"Il 29 aprile 1918 sulla maggior parte delle navi della flotta del mar Nero a Sebastopoli si è alzata bandiera giallo blu. La proclamazione della creazione della Marina ucraina finalmente registrava la vittoria del movimento ucraino sulla flotta", ha scritto.

Poroshenko ha aggiunto che le azioni dell'esercito ucraino hanno portato alla "caduta del regime bolscevico in Crimea".

Alla fine del post il presidente ucraino ha aggiunto l'hashtag "la Crimea è Ucraina".

Poroshenko, come molti altri politici ucraini, continua a sostenere che la Crimea, che quattro anni fa è diventata parte della Russia a seguito di un referendum, è ancora territorio ucraino. Nel mese di marzo 2014 per la riunificazione con la Russia ha votato oltre il 95% degli abitanti della penisola.

A quanto pare, Poroshenko parla dell'operazione in Crimea del 1918, durante la quale un gruppo di truppe ucraine della Repubblica Popolare sotto il comando di Petr Bolbochan hanno intrapreso un'operazione per rovesciare il potere sovietico e  prendere il controllo della penisola.

Sotto bandiere ucraine le navi della flotta del Mar nero sono rimaste solo un giorno. Dopo sono state parzialmente catturate dai tedeschi, in parte affondate.

Correlati:

Poroshenko: “esercito ucraino uno dei più efficienti” e gli ucraini lo deridono
Poroshenko vuole togliere la cittadinanza ai crimeani che hanno votato alle elezioni russe
Poroshenko ordina di avviare procedura per l’uscita dell’Ucraina dal CSI
Tags:
dichiarazione, Petr Poroshenko, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik