13:45 26 Maggio 2018
Roma+ 26°C
Mosca+ 18°C
    Il presidente filippino Rodrigo Duterte

    Duterte: Kim Jong-un è il mio idolo

    © AP Photo / Aaron Favila
    Mondo
    URL abbreviato
    3223

    Il presidente delle Filippine Rodrigo Duterte ha definito il leader nordcoreano Kim Jong-un il suo idolo, dopo aver incontrato il presidente della Corea del Sud Moon Jae-In.

    Lo riferisce il portale di informazione locale Rappler.

    "Sapete che è diventato il mio idolo" ha detto all'arrivo da Singapore, ha definito il leader della Corea del Nord anche "l'eroe del giorno".

    Il presidente delle Filippine ha accolto con favore l'impegno della Corea del Nord a continuare la denuclearizzazione e ha sottolineato che un giorno spera di incontrare Kim Jong-un, per "congratularsi con lui". Egli non ha escluso che, forse, il leader della Corea del Nord può anche essere considerato come un amico.

    Venerdì, 27 aprile, si è tenuto il primo vertice dopo 10 anni tra i leader della Corea del Sud e del Nord. Kim Jong-un è diventato il primo leader nordcoreano, che ha attraversato la linea di demarcazione militare nell'area di responsabilità della Corea del Sud. Al vertice è stata adottata una dichiarazione congiunta, in cui la Corea del Nord e Corea del sud hanno espresso l'intenzione di perseguire la completa denuclearizzazione della penisola Coreana, migliorare le relazioni, cercando prosperità comune e pacifica riunificazione.

    Correlati:

    Russia-Filippine, incontro tra Duterte e Putin a margine del vertice APEC
    Filippine, Duterte: non visiterò mai gli Stati Uniti, mi fanno schifo
    Manila: hotel americano acquistato dai cinesi, Duterte: "soddisfatto"
    Tags:
    Dialogo tra le due Coree, Rodrigo Duterte, Filippine
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik