04:28 26 Maggio 2018
Roma+ 17°C
Mosca+ 9°C
    Il Presidente del Kazakhstan, Nursultan Nazarbayev

    Il presidente del Kazakistan: la Russia è un vicino donatoci da dio

    © Sputnik . Mikhail Voskresenskiy
    Mondo
    URL abbreviato
    7390

    Il presidente kazako Nursultan Nazarbayev, durante il suo discorso all'apertura della XXVI sessione dell'Assemblea del popolo del Kazakistan, ha definito “esemplari” le relazioni con la Russia.

    "La Russia è il nostro storico vicino storico, come si suol dire, donatoci da dio. Abbiamo vissuto, viviamo e i nostri figli viranno nello spirito di vicinato, amicizia e comprensione", ha detto Nazarbayev.

    Secondo il presidente, quelle tra il Kazakistan e la Russia un modello di relazioni internazionali.

    "Siamo fedeli a questo principio e dobbiamo osservarlo, perché soddisfa gli interessi fondamentali del Kazakistan. Sono sicuro che anche per la Russia è così", ha spiegato.

    Nel dicembre 2017 il presidente russo Vladimir Putin ha affermato che le relazioni economiche con il Kazakistan sono aumentate di qualità.

    Correlati:

    Politologo: perché il Kazakistan non ha appoggiato la Russia al Consiglio di Sicurezza
    Kazakistan, computer dell’agenzia delle entrate usati per mining di criptovaluta
    Il Kazakistan firma contratto da $2,5 miliardi con compagnie americane
    Tags:
    relazioni bilaterali, relazioni, Cooperazione, Nursultan Nazarbayev, Kazakistan, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik