03:39 21 Novembre 2018
Exomars 2016

Sonda ExoMars-TGO scatta le prime fotografie a colori di Marte

© East News / Science Photo Library
Mondo
URL abbreviato
3101

La macchina fotografica CaSSIS, installata a bordo della sonda russo-europea ExoMars-TGO, ha scattato le prime fotografie a colori della superficie di Marte, riporta il servizio stampa dell'Università di Berna.

"Durante l'ispezione degli strumenti abbiamo scoperto e risolto un paio di piccoli problemi con il lavoro della macchina fotografica. Abbiamo completamente riscritto il firmware, e ora lo strumento è in perfette condizioni e pronto a fare nuove scoperte. È sorprendente che siamo stati in grado di riprogrammare la fotocamera a distanza di 100 milioni di chilometri" ha dichiarato Nicholas Thomas dell'Università di Berna (Svizzera).

La missione congiunta russo-europea ExoMars-TGO è arrivata sul pianeta rosso il 19 ottobre 2016. La prima fase della missione ha avuto successo, la sonda si è inserita in un'orbita stabile su Marte, ma la fase di esplorazione con il modulo di atterraggio Schiaparelli sul Meridiani Planum vicino all'equatore di Marte si è conclusa con un fallimento.

Circa sei mesi fa ExoMars-TGO ha iniziato un lungo processo di frenata, per rallentare e scendere nella traiettoria calcolata, ha usato l'attrito generato dal passaggio attraverso gli strati superiori dell'atmosfera di Marte. La procedura è stata completata alla fine di febbraio, e in aprile la sonda ha iniziato ufficialmente il suo lavoro scientifico.

Durante questa procedura, come ha osservato in un'intervista con Sputnik uno dei co-responsabili del programma, Oleg Korablev, la macchina fotografica della sonda ha ricevuto una nuova versione firmware, che consente di scattare foto migliori. La fotocamera è stata accesa alla fine di marzo, le prime foto sono state scattate due settimane fa, il 15 aprile.

Le prime immagini mostrano il cratere Regina caratterizzato da un diametro di 84 chilometri, situato al polo nord di Marte. L'aggiornamento del firmware ha permesso a CaSSIS di raggiungere una risoluzione eccezionale di cinque metri per pixel, così gli scienziati hanno per la prima volta visto i confini definiti dei depositi di ghiaccio sui bordi di questo cratere.

Correlati:

Esaminati prototipi di ExoMars-2020 da direttori delle agenzie spaziali di Russia e UE
ExoMars vieta ai cosmonauti di volare su Marte più di una volta nella vita
Missione Exomars 2016, lo Schiaparelli è andato distrutto
Tags:
missili, exomars 2016, missione, ExoMars, missione, Marte, Mondo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik