02:43 06 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
25035
Seguici su

Il Qatar dovrà inviare truppe in Siria, se non vorrà perdere l'appoggio degli Stati Uniti. Lo ha dichiarato oggi il ministro degli Esteri saudita Adel al-Jubayr.

"Il Qatar deve contribuire alla presenza delle truppe statunitensi in Siria e deve inviare le proprie truppe in Siria prima che il presidente degli Stati Uniti si rifiuti di fornire protezione al Qatar per mezzo della base militare degli Stati Uniti sul proprio territorio", ha detto al-Jubayr ai media locali.

Egli ha osservato che se gli Stati Uniti smettessero di garantire la sicurezza del Qatar, il regime in quel paese sarà rovesciato in meno di una settimana.

Dal giugno dello scorso anno, Arabia Saudita, Egitto, Emirati Arabi Uniti e Bahrain hanno interrotto le relazioni diplomatiche con il Qatar, accusandolo di sostegno al terrorismo. I tentativi del Kuwait di riconciliare i suoi vicini in tutta la regione non hanno avuto successo.

Correlati:

Dipartimento di Stato USA approva possibile vendita 5000 missili al Qatar
Analista del Qatar sicuro, "la Russia contribuirà a risolvere la crisi nel Golfo"
Media: piani dell'Arabia Saudita per trasformare il Qatar in un'isola
Tags:
Sicurezza, Presenza militare, truppe, Siria, USA, Qatar, Arabia Saudita
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook