08:59 17 Agosto 2018
Sistemi missilistici terra-aria S-300

Pentagono sospettato di mentire sui sistemi anti-missile russi

© Sputnik . Uriy Shipilov
Mondo
URL abbreviato
8492

I funzionari del Pentagono sottostimano deliberatamente l'efficacia dei lanciamissili della contraerea russa con lo scopo di dissuadere la Turchia dall'acquistare i complessi S-400, scrive la rivista americana The National Interest.

L'articolo riporta che i funzionari del Dipartimento della Difesa americano sostengono che le armi della contraerea siriana di fabbricazione russa non sarebbero riuscite ad intercettare nessuno dei missili sganciati dagli Stati Uniti insieme ai loro alleati durante il bombardamento del 14 aprile.

Pentagono sospettato di mentire sui sistemi anti-missile russi
© Sputnik . Vitaly Podvitsky

Tuttavia, come osservato dalla rivista, le dichiarazioni del Pentagono "sull'inefficienza" degli S-300 ed S-400 contraddice gli investimenti miliardari dell'amministrazione americana nella tecnologia stealth per aggirare i sistemi anti-missile russi e possono aver l'obiettivo di dissuadere Ankara, membro della NATO, dal comprare gli S-400 a Mosca.

Gli esperti intervistati dalla rivista sono sicuri che alla prossima udienza della commissione Difesa del Senato i funzionari del Pentagono ancora una volta parleranno delle minacce degli S-300, S-400 ed altri armamenti di fabbricazione russa per giustificare i loro programmi e le spese.

Correlati:

S-300 in Siria più volte seguito dagli aerei americani
La Russia negozia con la Serbia la fornitura degli S-300
La Turchia spiega perchè ha preferito i sistemi anti-missile russi S-400 ai “Patriot”
Nel 2018 esercito russo avrà 3 nuovi reggimenti con i sistemi anti-missile S-400
Thaad contro S-400, contraerea russa o americana: qual è la più forte?
La contraerea siriana ha abbattuto 71 missili da crociera occidentali
Ministero Difesa russo: abbattuta metà dei missili da contraerea esercito siriano
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik