11:59 27 Maggio 2018
Roma+ 21°C
Mosca+ 18°C
    Google

    Authority per le comunicazioni russa spiega il blocco di alcuni server di Google

    © Foto : Pixabay
    Mondo
    URL abbreviato
    1110

    Alcuni indirizzi Ip di Google sono stati bloccati per il fatto che venivano usati per connettersi al servizio di messaggistica istantanea di Telegram, riporta Roskomnadzor, authority russa per le telecomunicazioni.

    Si specifica che Google in violazione di una sentenza del tribunale consente a Telegram di aggirare le limitazioni esistenti in Russia utilizzando i propri server.

    "Per questo motivo Roskomnadzor ha inserito alcuni indirizzi Ip di Google nella lista delle risorse bloccate, in quanto vengono utilizzati da Telegram per funzionare nella Federazione Russa", — si legge in un comunicato del regolatore sulla pagina del social network russo "VKontakte".

    In precedenza gli utenti russi del web avevano riferito che alcuni servizi di Google erano diventati inaccessibili.

    Correlati:

    Servizio federale per la supervisione della comunicazione inizia il blocco di Telegram
    Giudici impongono di bloccare Telegram in Russia
    Tags:
    internet, Giustizia, Roskomnadzor, Telegram, Google, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik