19:54 19 Agosto 2018
Gli attivisti del gruppo @DefendEuropeID al confine italo-franco

Attivisti del movimento @DefendEuropeID bloccano sezione del confine franco-italiano

© AFP 2018 / ROMAIN LAFABREGUE
Mondo
URL abbreviato
6131

100 attivisti del movimento @DefendEuropeID hanno bloccato simbolicamente una sezione del confine franco-italiano nell'area del passaggio del Col de l'Échelle.

Dalle 10:30 del mattino gli attivisti hanno bloccato simbolicamente il movimento di migranti dall'Italia alla Francia vicino alla città di Briançon, nel dipartimento delle Alte Alpi. Diversi attivisti reggono striscioni con le parole Difendi l'Europa.

Secondo le loro dichiarazioni, hanno "preso il controllo del passaggio" per chiedere "agli europei di ribellarsi contro l'immigrazione di massa".

Gli attivisti chiedono che Emmanuel Macron aumenti il ​​budget per la Guardia di frontiera e "assicuri la sicurezza delle frontiere" piuttosto che creare nuovi centri per accogliere i migranti.

Correlati:

Attivisti civili accusano polizia francese di espellere senza diritto migranti in Italia
In Lettonia propongono di sostituire lavoratori migranti con robot
"Le organizzazioni internazionali non aiutano la Libia con i migranti"
Strani teschi allungati rivelano l'esistenza di donne migranti nel Medio Evo
Tags:
Immigrazione, Immigrati, immigrazione, Guardia Nazionale, Emmanuel Macron, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik