15:34 15 Ottobre 2018
Brexit

Media: Londra non ha raggiunto accordo con l'Unione Europea per il confine con l'Irlanda

© REUTERS / Neil Hall
Mondo
URL abbreviato
170

Bruxelles ha rifiutato le proposte del primo ministro britannico Theresa May su come evitare il rafforzamento del controllo al confine con l'Irlanda dopo che la Gran Bretagna uscirà dal blocco europeo. Questo è stato riportato dal Daily Telegraph con riferimento alle fonti diplomatiche nell'UE.

Secondo la pubblicazione, rappresentanti di alto livello dell'UE si sono incontrati con il capo negoziatore della Gran Bretagna, Olli Robbins. Durante la riunione, secondo le fonti, le proposte di maggio sono state criticate.

"Sono state presentate obiezioni dettagliate ed esperte", ha detto la fonte della pubblicazione, che è stata informata dell'incontro a Bruxelles. "È diventato chiaro che nessuna delle opzioni della Gran Bretagna per l'unione doganale funzionerebbe" ha aggiunto.

A maggio, Theresa May ha confermato il rifiuto dell'intenzione di creare un confine completo tra Irlanda e Irlanda del Nord dopo la Brexit e ha anche promesso di fornire tale regime doganale all'UE, il che non porterebbe a problemi commerciali.

Il Regno Unito deve lasciare l'UE entro la fine di marzo 2019. I negoziati sul "divorzio" tra UE e Regno Unito si svolgeranno in due fasi. La prima fase comprende gli accordi sui diritti dei cittadini, la frontiera irlandese e l'adempimento da parte del paese degli obblighi finanziari nei confronti dell'Unione Europea. Sono stati compiuti progressi in questa parte, ora è necessario concordare le questioni rimanenti e formulare un trattato sul ritiro del Regno Unito dall'UE. La Gran Bretagna si aspetta inoltre di mantenere l'accesso al mercato europeo per beni e servizi, in particolare, per promuovere la propria industria chiave: il settore bancario.

 

Correlati:

Una Brexit calcistica: chi sostituirà l’Inghilterra se boicotterà i Mondiali 2018
Segretario generale UKIP confuta accuse di ingerenza russa in Brexit
Esploratore britannico: la Brexit è una situazione imbarazzante
Grecia propone tasse sulla ricchezza per compensare perdite dell'UE dalla Brexit
Tags:
politica interna, brexit, Brexit, Unione Europea, Theresa May, Regno Unito
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik