19:51 27 Maggio 2018
Roma+ 25°C
Mosca+ 22°C
    Oche

    La classifica degli uccelli che hanno creato i maggiori danni alle forze aeree USA

    © Sputnik . Igor Zarembo
    Mondo
    URL abbreviato
    5120

    I media americani hanno redatto la classifica dei 10 uccelli che dal 1995 al 2016 hanno provocato i maggiori danni economici all'aviazione militare statunitense.

    Così, secondo le stime di Defense News, le oche delle nevi hanno provocato danni alle forze aeree americane per 9,4 milioni di dollari, le anatre selvatiche 10,304 milioni di dollari, mentre la poiana codarossa ha inflitto danni per 17,039 milioni di dollari. Il germano beccomacchiato ha danneggiato l'aviazione americana per 24,6 milioni di dollari, mentre il danno dei piccioni è 29,3 milioni di dollari.

    Tra le prime cinque specie di uccelli ad aver inflitto i danni più salati all'aviazione americano figurano l'avvoltoio tacchino, che ha causato una perdita di 37,8 milioni di dollari, i pellicani bianchi americani, per cui le forze aeree hanno subito danni pari a 41,8 milioni di dollari, poi l'oca zamperosee, che in 21 anni ha creato 43,3 milioni di dollari di danni.

    L'urubù dalla testa nera è il secondo uccello ad aver inflitto il maggior numero di danni con 75,7 milioni di dollari, mentre le oche canadesi sono i leader di questa speciale classifica con 93,8 milioni di dollari.

    Tags:
    Uccelli, esercito USA, Aviazione, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik