08:26 24 Maggio 2018
Roma+ 14°C
Mosca+ 13°C
    Antonov An-124

    La Russia interromperà le consegne alla NATO degli aerei da trasporto militari An-124

    © Sputnik . Vitaliy Belousov
    Mondo
    URL abbreviato
    10974

    La compagnia aerea cargo russa Volga-Dnepr prima della fine dell'anno interromperà le consegne degli aerei da trasporto An-124, scrive la pubblicazione francese Challenges con riferimento alle sue fonti.

    Il discorso riguarda il progetto SALIS (Strategic Airlift International Solution), nell'ambito del quale nel 2006 è stata costituita una joint venture tra la società ucraina "Antonov Airlines" e la russa "Volga-Dnepr".

    Complessivamente l'Alleanza Atlantica ha ricevuto 17 aerei da trasporto pesanti An-124 Ruslan.

    Secondo la pubblicazione, la parte russa ha preso questa decisione in risposta al rafforzamento delle sanzioni statunitensi.

    L'articolo sottolinea che la decisione di Volga-Dnepr sarà un colpo pesante per le forze armate francesi, in quanto sono strettamente dipendenti dagli aerei Ruslan per il trasporto di elicotteri e carri armati, nonostante la presenza degli Airbus A400M.

    An-124-100 Ruslan è stato sviluppato nella prima metà degli anni '80 dall'ufficio di progettazione Antonov insieme ad importanti istituti di ricerca, imprese del settore aeronautico e ministeri. L'intera Unione Sovietica ha lavorato alla realizzazione di questo velivolo.

    Correlati:

    Camera di commercio americana parla degli appelli ricevuti in relazione alle sanzioni
    Volker avverte l'Italia: ci saranno conseguenze se revocate le sanzioni contro la Russia
    Per il Daily Mail “USA preparano nuove sanzioni contro la Russia per sostegno ad Assad”
    In Germania dubitano dell'efficacia delle sanzioni anti-russe
    Ministro delle finanze russo risponde a annuncio di nuove sanzioni antirusse da parte USA
    Prezzo dell'alluminio in crescita a causa delle sanzioni USA contro Rusal
    Tags:
    Trasporto, sanzioni antirusse, Cooperazione militare, Difesa, Sicurezza, An-124, NATO, USA, Francia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik