23:32 09 Dicembre 2018
Duma, Siria

Siria, giornalista statunitense: nessuna prova di attacco chimico a Douma

© Sputnik . Sputnik Insight
Mondo
URL abbreviato
11421

Pearson Sharp, membro dello staff di One America News Network (OANN), ha affermato che nessun cittadino di Douma ha confermato la notizia dell’attacco chimico.

Sharp nel suo servizio ha parlato di ciò che ha visto in Siria con i suoi occhi. Ha visitato, scortato dai rappresentanti del governo siriano, i luoghi descritti come teatro dell'attacco chimico senza però trovarne traccia. Inoltre la notizia dell'attacco chimico non è stata confermata da nessuno dei residenti di Douma intervistati dal giornalista.

"La gente del posto mi hanno detto che sono stati i terroristi ha fabbricare questo attacco al fine di ottenere un attacco dagli stati occidentali contro l'esercito siriano… ho sentito questa storia da molte, molte persone", ha detto Sharp.

Il giornalista ha anche visitato l'ospedale locale, dove dovrebbero essere internate le vittime dell'attacco. Tuttavia medici e pazienti smentiscono tutto: non è avvenuto nessun attacco chimico.

"Ho parlato con il medico capo dell'ospedale e mi ha confermato che quel giorno in ospedale non è morto nessuno per gli effetti di sostanze tossiche", conclude il giornalista.

La notizia di un presunto attacco chimico nella città siriana di Douma è apparsa il 7 aprile. Dopo un'indagine approfondita della città da parte dei funzionari del centro russo per la riconciliazione non sono state trovate tracce dell'uso di armi chimiche.

Correlati:

Nebenzya ha commentato il comportamento degli USA sulla situazione a Duma
Siria, Mosca: A Duma iniziato lavoro della polizia militare russa
Russia pronta a cooperare per missione OPAC nella città siriana di Duma
Tags:
giornalista, prove, Armi chimiche, attacco, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik