09:32 23 Ottobre 2018
Sottomarino delle forze navali britanniche (foto d'archivio)

Sottomarini russi impediscono agli inglesi di attaccare la Siria

© AFP 2018 / Andy Buchanan
Mondo
URL abbreviato
311621

Due sottomarini russi classe Paltus e Varshavianka hanno intercettato il sottomarino Astute della Royal Navy nel Mar Mediterraneo orientale impedendogli di lanciare dei missili da crociera contro la Siria. Lo riporta il quotidiano The Times.

Stando alla pubblicazione, i due sottomarini russi hanno inseguito l'Astute e lo hanno costretto a cambiare rotta, allontanandolo dal punto in cui avrebbe dovuto lanciare i missili.

Sabato 14 aprile, dalle 03:42 alle 05:10 (ora di Mosca), aerei e navi di Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia hanno lanciato un attacco missilistico contro obiettivi militari in Siria, come risposta al presunto attacco chimico alla città si Douma da parte delle forze governative siriane.

Mercoledì 18 aprile a Douma sono attesi gli ispettori dell'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPCW) per avviare un'indagine.

Correlati:

Media: gli USA vogliono sostituire il contingente in Siria con le forze arabe
Siria, Damasco denuncia: Respinto attacco missilistico a Shayrat
Per la prima volta rockstar occidentale sostiene la Russia sulla Siria
Tags:
attacco, intercettazioni, Sottomarino, Sottomarini russi, Gran Bretagna, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik