12:36 25 Settembre 2018
Raid americani a Damasco

Pentagono pubblica video con lancio dei missili Tomahawk in Siria

© AP Photo / Hassan Ammar
Mondo
URL abbreviato
5118

Il Dipartimento della Difesa americano ha pubblicato il video del lancio dei missili Tomahawk durante il bombardamento contro la Siria.

I missili sono stati lanciati dal sottomarino USS John Warner e dall'incrociatore USS Monterey.

​Nella notte tra il 13 aprile e il 14 aprile Stati Uniti, Francia e Regno Unito hanno bombardato obiettivi militari e civili in Siria. Durante l'attacco sono stati lanciati più di 100 missili, la maggior parte dei quali sono stati abbattuti con successo dalla contraerea siriana. Il motivo dell'attacco è il presunto uso di armi chimiche da parte delle autorità siriane nella Ghouta orientale, nonostante nessuna prova sia stata mai presentata.

Il presidente russo Vladimir Putin ha criticato le azioni degli Stati occidentali, definendo l'attacco alla Siria un atto di aggressione.

Correlati:

Gorbaciov: attacco in Siria un esercizio prima del "vero attacco"
In Svizzera hanno ritenuto frettolosi gli attacchi aerei sulla Siria
L'ambasciata russa contesta Londra sul "successo" della missione in Siria
Trump ha elogiato i risultati dell'attacco in Siria
Assad si trova a Damasco dopo i raid occidentali in Siria
Contraerea russa in Siria non coinvolta nell'abbattimento dei missili occidentali
Ministero Difesa russo: abbattuta metà dei missili da contraerea esercito siriano
Assad: respinta l'aggressione della coalizione con missili degli anni '70
Tags:
tomahawk, Bombardamenti in Siria, crisi in Siria, Pentagono, Siria, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik