17:42 24 Settembre 2018
Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg

Stoltenberg: tutti i membri NATO sostengono attacco di USA e alleati in Siria

© AFP 2018 / THOMAS KIENZLE
Mondo
URL abbreviato
7221

Tutti i membri della NATO hanno sostenuto l'azione militare di Gran Bretagna, USA e Francia in Siria, ha detto il segretario generale della NATO, Jens Stoltenberg.

USA, Gran Bretagna e Francia sabato mattina hanno compiuto attacchi missilistici su obiettivi governative siriani, che, secondo loro, sono utilizzati per la produzione di armi chimiche. Dalle 3.42 alle 5.10 hanno rilasciato sulla Siria più di 100 missili, la maggior parte dei quali è stata colpita dalla difesa aerea siriana. Le forze russe non sono state coinvolte, ma hanno monitorato i lanci. Il presidente Vladimir Putin ha definito i colpi un atto di aggressione contro uno stato sovrano, inoltre, né esperti militari russi, né locali hanno confermato l'attacco chimico, che è diventato il pretesto per l'attacco.

"Tutti i membri della NATO hanno espresso pieno sostegno alle azioni della scorsa notte", ha detto in una conferenza stampa al termine della riunione del Consiglio Atlantico, in cui USA, Gran Bretagna e Francia hanno informato gli alleati sulla situazione in Siria dopo gli attacchi aerei.

Correlati:

Il Google di Stoltenberg
Stoltenberg si rifiuta di commentare il concetto di "condivisione nucleare" della NATO
S-400 alla Turchia, Stoltenberg: grave problema per la NATO
Stoltenberg chiarisce in cosa le forze armate russe sono più forti della NATO
Tags:
Conflitto in Siria, NATO, Jens Stoltenberg
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik