18:22 20 Settembre 2018
Sergey Lavrov

Lavrov: secondo scienziati svizzeri, per avvelenamento Skripal, utilizzata la sostanza BZ

© AP Photo / Michael Sohn
Mondo
URL abbreviato
Avvelenamento Skripal (121)
11561

Mosca si rivolge all'OPAC con una domanda: perché le informazioni del centro della città svizzera di Spiez circa l'avvelenamento dell'ex colonnello della GRU Sergei Skripal e sua figlia Yulia non sono state prese in considerazione.

Lo ha detto sabato il ministro degli Esteri Sergei Lavrov. Secondo il centro di ricerca in Svizzera, che ha analizzato i campioni OPAC del luogo dell'incidente a Salisbury, per l'avvelenamento è stata usata la sostanza BZ, disponibile negli USA e Gran Bretagna, non prodotta in Russia e URSS, ha detto lui.

"Ci rivolgiamo all'OPAC con una domanda, perché le informazioni delle conclusioni degli esperti del laboratorio di Spiez, in generale sono state omesse nel documento finale" ha detto Lavrov in una riunione del Consiglio per la politica estera e difesa, commentando il rapporto OPAC.

"Se l'OPAC confuterà il fatto stesso dell'utilizzo del laboratorio di Spiez, sarà interessante ascoltare queste spiegazioni", ha aggiunto il ministro degli Esteri.

Tema:
Avvelenamento Skripal (121)

Correlati:

Per il Sunday Times “Skripal potrebbe trasferirsi negli USA con nuova identità”
Ambasciata russa non sa nulla sulla lettera della nipote di Skripal al premier Theresa May
Klinchevich ha commentato il possibile trasferimento di Skripal negli USA
Tags:
Sergej Lavrov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik