14:38 16 Luglio 2018
Ночные удары США, Франции и Великобритании по Дамаску, Сирия

La contraerea siriana ha abbattuto 71 missili da crociera occidentali

© REUTERS / Feras Makdesi
Mondo
URL abbreviato
9554

Lo ha dichiarato oggi lo Stato Maggiore siriano.

Secondo la dichiarazione, i sistemi di difesa missilistica siriana hanno abbattuto la maggior parte dei missili, mentre alcuni di loro hanno raggiunto un edificio che ospita un centro di ricerca e di istruzione, causando solo danni materiali. La traiettoria dei missili diretti alla base militare accanto a Homs è stata modificata.

"Come risultato, uno di loro è esploso, e ha portato al ferimento di tre civili", si legge nella dichiarazione.

L'esercito siriano ha aggiunto che la sua determinazione è stata rafforzata da tali attacchi.

I missili sono stati lanciati in risposta alle notizie di un attacco chimico nei pressi di Damasco, che Washington, Londra e Parigi ritengono sia stato effettuato dal governo siriano. Damasco ha smentito le accuse.

Correlati:

Assad si trova a Damasco dopo i raid occidentali in Siria
Raid contro la Siria, Putin accusa gli Usa di aver violato il diritto internazionale
Contraerea russa in Siria non coinvolta nell'abbattimento dei missili occidentali
Il significato della crisi siriana
In Israele soddisfazione per i raid occidentali in Siria: “segnale a Damasco e Teheran”
Siria vuole la condanna della comunità internazionale per l'aggressione occidentale
Ministero Difesa russo: abbattuta metà dei missili da contraerea esercito siriano
Raid mirati contro la Siria di USA, Francia e Gb. FOTO, VIDEO
Tags:
Difesa antimissile, Politica Internazionale, Difesa, Occidente, Sicurezza, Bombardamenti in Siria, crisi in Siria, Esercito della Siria, Gran Bretagna, Siria, Francia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik