20:03 11 Dicembre 2018
Presidente siriano Bashar Assad

Assad si trova a Damasco dopo i raid occidentali in Siria

© Sputnik . Press service of the President of Syria Bashar al-Assad
Mondo
URL abbreviato
6181

L'amministrazione del presidente siriano ha pubblicato il video "Mattinata di resistenza" dopo i bombardamenti congiunti di USA, Francia e Regno Unito, in cui si vede il capo di Stato Bashar Assad nel palazzo presidenziale a Damasco.

Nel filmato di otto secondi si vede come il presidente siriano entra nell'edificio e cammina lungo i corridoi.

Un breve commento alla voce recita "Mattinata di resistenza".

In precedenza il presidente degli Stati Uniti Donald Trump si era rivolto alla nazione, in cui annunciava i raid contro la Siria. Successivamente hanno annunciato di unirsi ai raid americani il primo ministro britannico Theresa May e l'Eliseo. Il Ministero della Difesa ha riferito che il 14 aprile dalle 3.42 alle 5.10 gli aerei americani, in collaborazione con le forze aeree di Gran Bretagna e Francia, hanno bombardato le strutture militari e le infrastrutture civili della Siria. Più di 100 missili da crociera e missili aria-terra sono stati sparati, la gran parte dei quali abbattuti dalal contraerea siriana, ha detto il ministero della Difesa russo.

Martedì scorso alcuni media mediorientali avevano segnalato l'evacuazione di Assad e della sua famiglia a Teheran sullo sfondo del possibile attacco degli Stati Uniti e di altri Paesi occidentali contro la Siria. Il capo della delegazione parlamentare russa in Siria, Dmitry Sablin e una fonte ben informata diSputnik a Damasco hanno smentito queste notizie.

Correlati:

Contraerea russa in Siria non coinvolta nell'abbattimento dei missili occidentali
Il significato della crisi siriana
In Israele soddisfazione per i raid occidentali in Siria: “segnale a Damasco e Teheran”
Siria vuole la condanna della comunità internazionale per l'aggressione occidentale
Ministero Difesa russo: abbattuta metà dei missili da contraerea esercito siriano
Raid mirati contro la Siria di USA, Francia e Gb. FOTO, VIDEO
Tags:
Politica Internazionale, Occidente, Bombardamenti in Siria, crisi in Siria, Bashar al-Assad, Damasco, Siria, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik