06:08 24 Settembre 2018
Telegram

Giudici impongono di bloccare Telegram in Russia

© REUTERS / Dado Ruvic/File Photo
Mondo
URL abbreviato
1120

Il tribunale di Mosca ha accolto l'istanza di Roscomnadzor, l'authority sulle comunicazioni in Russia, per bloccare temporaneamente Telegram in Russia, segnalano i corrispondenti di Sputnik dal palazzo di giustizia.

Roskomnadzor è stata autorizzata a rendere immediatamente operativa questa misura. Telegram verrà sbloccata solo se fornirà le chiavi di crittografia all'FSB.

Gli avvocati di Telegram non si sono presentati in aula, sostenendo che il fondatore del servizio di messaggistica istantanea Pavel Durov aveva proibito loro "di legittimare la farsa con la loro presenza". La difesa ha intenzione di impugnare la sentenza.

L'udienza si è svolta rapidamente. La presentazione delle prove ha chiesto meno di mezz'ora, dopodichè i giudici si sono ritirati in camera di consiglio.

I rappresentanti di Roskomnadzor e dei servizi segreti russi hanno riferito che il rifiuto di Telegram di consegnare le chiavi di crittografia all'FSB minacciava gli interessi dello Stato e della società e questo servizio di messaggistica istantanea poteva essere sfruttato dai terroristi.

Roskomnadzor aveva preparato la causa per bloccare Telegram il 6 aprile. L'authority chiedeva che questa misura fosse immediatamente applicata in caso di verdetto favorevole.

La difesa dell'azienda sostiene che le richieste dell'FSB per ricevere le chiavi di crittografia sono irrealizzabili per motivi tecnici, proprio per l'architettura della messaggistica. Gli avvocati avevano inoltre insistito sul rinvio dell'udienza a causa di "vizi procedurali" dei giudici.

Correlati:

Chiuso canale telegram pro Daesh gestito da adolescente italiano
L'esperto: chi subirà un possibile blocco di Telegram
L'Iran sostituirà Telegram con un proprio servizio di messaggistica?
Tags:
Sicurezza, Giustizia, Società, Roskomnadzor, FSB, Telegram, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik