08:53 22 Aprile 2018
Roma+ 14°C
Mosca+ 3°C
    Talebani

    Afghanistan, prigionieri moldavi dei talebani chiedono aiuto per tornare a casa

    © AFP 2018 / Noorullah Shirzada
    Mondo
    URL abbreviato
    180

    Lionel Buruyane e Mikhail Krikhan, catturati dai talebani nel 2015 dopo l’abbattimento del loro elicottero in Afghanistan, hanno chiesto aiuto per tornare a casa. Lo riporta il canale televisivo moldavo Jurnal TV.

    L'elicottero a bordo del quale si trovavano Lionel Buruyane e Mikhail Krikhan è stato abbattuto dai talebani il 24 novembre 2015 nella provincia di Faryab mentre svolgeva una missione civile al fianco degli Stati Uniti. Un terzo membro dell'equipaggio è stato ucciso.

    "Sono prigioniero qui da quasi due anni, lontano dalla mia famiglia… Il nostro destino dipende da coloro che guarderanno questo video. Vi prego con tutto il cuore, aiutateci!" ha dichiarato Buruyane nel suo appello agli spettatori della tv moldava.

    Il video è stato fornito all'emittente televisiva dal capo di Nasha Partiya Renato Usaty, che da tempo si occupa del ritorno a casa dei due compatrioti.

    "Sto facendo il possibile per farli tornare a casa… i terroristi hanno chiesto alle autorità moldave un riscatto di 2 milioni di dollari, un milione a testa", ha spiegato Usaty.

    Egli ha aggiunto che le autorità sono pronte a pagare il riscatto ma lui stesso si oppone per evitare di finanziare i terroristi.

    Nel dicembre 2016 il portavoce della delegazione afghana al vertice OSCE di Belgrado ha assicurato che l'Afghanistan si sarebbe occupato del caso dei due cittadini moldavi e del loro rientro in patria.

    Correlati:

    I piccioni di Kabul aiuteranno a portare la pace in Afghanistan
    Come potranno 50 soldati polacchi cambiare il destino della guerra in Afghanistan?
    ONU: chi ha contatti con i talebani li convinca al dialogo in Afghanistan
    Tags:
    liberazione, Aiuto, terroristi, prigionieri, Talebani, Moldavia, Afghanistan
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik