11:40 25 Settembre 2018
Petro Poroshenko

Poroshenko ordina di avviare procedura per l’uscita dell’Ucraina dal CSI

© AFP 2018 / WOJTEK RADWANSKI
Mondo
URL abbreviato
7218

Il presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko ha ordinato al gabinetto dei Ministri di avviare la procedura ufficiale per l’uscita dell’Ucraina dagli organi della Comunità degli Stati Indipendenti.

Lo ha comunicato all'11° Forum di Kiev sulla sicurezza.

Poroshenko ha proposto "di chiudere definitivamente la rappresentanza ucraina presso gli organi e le istituzioni CSI a Minsk. Inoltre il presidente ha ordinato di censire l'intero quadro giuridico concluso dall'Ucraina all'interno della CSI "per il rispetto degli interessi nazionali".

Inoltre il presidente ha promesso di introdurre nel parlamento ucraino un progetto per l'immediata cessazione delle disposizioni separate del trattato di amicizia con la Russia.

A detta sua rimarranno in vigore i paragrafi del documento che indicano che le parti "rispettano l'integrità territoriale e confermano l'inviolabilità dei confini esistenti tra di loro".

Come affermato da Poroshenko, questo accordo è incompatibile con gli interessi nazionali dell'Ucraina e la realizzazione del suo "diritto all'autodifesa".

Correlati:

Poroshenko sollecita aumento di gas in transito attraverso l'Ucraina
La Duma di Stato ha risposto alle parole di Poroshenko sulla sfida dell'Ucraina
Presidente Poroshenko ottimista sul futuro dell'Ucraina
Tags:
Ucraina, Ucraina, Conflitto in Ucraina, CSI, Petro Poroshenko, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik