03:03 06 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
16592
Seguici su

La Russia si riserva il diritto di abbattere tutti i missili e colpire i punti di fuoco in caso di un’altra aggressione statunitense alla Siria. Lo ha dichiarato l'ambasciatore russo in Libano Alexander Zasypkin al canale televisivo libanese Al-Manar.

"La Russia si atterrà alla dichiarazione del suo presidente, relativa a qualsiasi aggressione degli Stati Uniti contro la Siria, abbattendo tutti i missili e distruggendo le loro fonti di fuoco", ha detto Zasypkin.

In precedenza, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha accusato la Russia e l'Iran di proteggere il leader siriano Bashar Assad in relazione al presunto attacco chimico a Duma. La Russia ha smentito tutte le informazioni relative all'attacco, affarmando che tali notizie servono a proteggere i terroristi e giustificare qualsiasi attacco militare dall'esterno.

Correlati:

Russia, si schianta elicottero a Khabarovsk: ci sono vittime
Siria, Russia blocca risoluzione USA in Consiglio Sicurezza ONU
Russia pronta a cooperare per missione OPAC nella città siriana di Duma
Tags:
Missili, attacco, Aggressione, Ambasciatore, USA, Russia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook