11:30 21 Aprile 2018
Roma+ 15°C
Mosca+ 14°C
    Gazprom

    Naftogaz procede al recupero forzato del debito con Gazprom

    © Sputnik . Maksim Blinov
    Mondo
    URL abbreviato
    3124

    Naftogaz inizia la procedura di recupero crediti da Gazprom, dice il comunicato sul sito della società.

    Il principale direttore commerciale di Naftogaz, Yuri Vitrenko, lunedì ha incontrato a Bruxelles il commissario UE per la concorrenza, Margrethe Vestragher. Sulla trattativa Vitrenko ha detto che Gazprom si rifiuta di eseguire le decisioni dell'arbitrato per il risarcimento della società ucraina.

    "Prendendo in considerazione la posizione della parte russa, Naftogaz è costretta a iniziare ufficialmente la procedura di esecuzione forzata delle decisioni d'Europa e sta preparando un nuovo reclamo con la richiesta di compensare le perdite causate dal fallimento a causa di Gazprom", si legge nel comunicato sul sito della società ucraina.

    L'arbitrato di Stoccolma nel mese di dicembre e febbraio, ha stabilito che nella controversie di Gazprom e Naftogaz in materia di contratti per la fornitura di gas e di transito, la società russa deve pagare alla parte ucraina circa 2,6 miliardi di dollari di risarcimento per la consegna di gas.

    Gazprom ha detto che queste decisioni hanno creato uno squilibrio a favore di Kiev. Nel mese di marzo in Russia, il gruppo ha presentato ricorso contro il verdetto dell'arbitrato del tribunale di Svezia, ha informato Naftogaz dell'inizio della procedura di risoluzione del contratto.

    Correlati:

    Groisman calcola il debito della Gazprom nei confronti dell’Ucraina
    Energia, Gazprom: completato il 75% del gasdotto siberiano
    Poroshenko minaccia la Gazprom
    Tags:
    Ricorso, Gazprom, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik