09:27 16 Ottobre 2018
La bandiera russa

Le importazioni in Russia dall'estero cresciute del 20,7%

© Sputnik . Vitaly Belousov
Mondo
URL abbreviato
0 54

Le importazioni in Russia dall'estero nel periodo gennaio-marzo 2018 sono aumentate rispetto allo stesso periodo dello scorso anno del 20,7%, fino a 48,29 miliardi di dollari.

Si legge nel messaggio del servizio Federale delle dogane (FCS).

"Secondo i dati doganali, nel mese di gennaio-marzo 2018, le importazioni di merci provenienti da paesi stranieri, in termini di valore, sono pari a 48,29 miliardi di dollari e rispetto allo stesso periodo del 2017 sono aumentate del 20,7% ", si legge nel messaggio.

Nel mese di marzo il valore delle importazioni delle merci provenienti da paesi stranieri è stato pari a 18,166 miliardi di dollari e rispetto a febbraio è aumentato del 11%. Rispetto a marzo 2017 l'importazione da paesi stranieri è cresciuta del 15,3%. C'è stato un aumento di fornitura di prodotti della meccanica del 21,9%, di prodotti alimentari del 7,7%, prodotti tessili e calzature del 5,8%, prodotti chimici 5,3%.

Nell'importazione di prodotti alimentari sono aumentati gli acquisti di frutta del 31,5%, delle verdure del 31,1%, pesce del 17,7%, alcolici e bibite del 13,6%, tabacco del 7,6%, olio vegetale del 7,4%, zucchero del 2,4%, mentre l'importazione di carni  è scesa del 36%, cereali al 32,5%, di prodotti lattiero-caseari al 26,8%.

I prodotti dell'industria chimica hanno aumentato le importazioni di prodotti di chimica organica e inorganica del 24,2%, saponi e detergenti del 14,1%, polimeri e gomma del 12,2%, di profumi e prodotti di bellezza del 3,5%. Tuttavia, l'importazione di prodotti farmaceutici nel mese di marzo è scesa del 4,8% su base annua. Per prodotti tessili e calzature a marzo sono aumentati gli acquisti di cotone del 27%, fili del 22,1%, materiali tessili del 20%, prodotti tessili del 10,1%, fibre chimiche del 8,9%, scarpe del 7,9%, capi di maglieria e tessuti del 2,8%. L'importazione tessile dell'abbigliamento è diminuita del 4,2%.

Tra l'importazione di macchinari da produzione sono aumentati gli acquisti di aerei di 3,6 volte, trasporti terrestri del 25,4%, apparecchiature elettriche del 22,4%, strumenti ottici e acustici del 12,1%, attrezzature meccaniche dell' 11,7%, mentre l'importazione di navi e imbarcazioni è diminuita del 26,4%, treni del 15,9%.

Correlati:

Duma: la Russia non è pronta alle importazioni di vino
L'Ucraina in otto mesi ha aumentato del 96% le importazioni di gas dall'EU
L’Ucraina ha sospeso le importazioni di gas dall’Ungheria
Tags:
Esportazioni, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik