17:20 21 Aprile 2018
Roma+ 24°C
Mosca+ 20°C
    Petro Poroshenko

    Poroshenko sollecita aumento di gas in transito attraverso l'Ucraina

    © AP Photo / Sergei Chuzavkov
    Mondo
    URL abbreviato
    8023

    Il presidente ucraino Petro Poroshenko, in un’intervista al quotidiano tedesco Handelsblatt, ha proposto di aumentare il volume del gas in transito attraverso il paese, invece di investire nel nuovo gasdotto russo Nord Stream 2 che bypassa l’Ucraina.

    "Il gasdotto di transito ucraino è molto più economico. Può essere modernizzato in modo semplice e conveniente… Senza ingenti investimenti si può modificare in modo significativo la linea di transito attraverso l'Ucraina", ha detto Poroshenko aggiungendo che Kiev è pronta a coinvolgere i partner europei in questo progetto.

    Giovedì scorso il parlamento ucraino ha invitato i governi europei ad adottare misure per impedire la costruzione del gasdotto Nord Stream 2.

    Il progetto Nord Stream 2 prevede la realizzazione di un gasdotto a due linee con una capacità totale di 55 miliardi di metri cubi annui, che va dalla Russia alla Germania passando sul fondale del Mar Baltico.

    La Nord Stream AG 2 ha già ricevuto i permessi per costruire la parte di gasdotto nelle acque territoriali tedesche e il terminale ricevente in Germania. Gazprom si aspetta di ricevere i permessi rimanenti (da Finlandia, Svezia, Russia e Danimarca) nella prima metà dell'anno.

    Correlati:

    Rada ucraina: Nord stream 2 è minaccia militare all'Ucraina e all'Europa
    Nord Stream 2, la Finlandia concede autorizzazione alla costruzione
    Per Kiev il Nord Stream 2 è una minaccia per l'intero Pianeta
    Tags:
    Transito, gas, Nord Stream 2, gasdotto, Petro Poroshenko, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik