05:53 21 Aprile 2018
Roma+ 13°C
Mosca+ 10°C
    Logo di Google

    I dipendenti di Google chiedono all'azienda di sospendere collaborazione con il Pentagono

    © AP Photo / Keystone, Walter Bier, file
    Mondo
    URL abbreviato
    4220

    Più di 3100 dipendenti di Google hanno sottoscritto una lettera collettiva per protestare contro la partecipazione dell’azienda americana al programma del Pentagono sull'uso dell’intelligenza artificiale per migliorare la precisione d’attacco dei droni militari. Lo riporta il New York Times.

    Tale lettera riflette il conflitto culturale tra le imprese e il governo degli Stati Uniti sull'applicazione dell'intelligenza artificiale per scopi militari.

    "Crediamo che Google non dovrebbe occuparsi di business militare. Perciò chiediamo l'annullamento del progetto Maven, e preparare, pubblicare e attuare una politica chiara e precisa in base alla quale Google non accetterà mai di sviluppare tecnologia militare", recita il testo della lettera.

    "Internet e molte altre tecnologie simili non esisterebbero senza i finanziamenti militari, come il microchip o ARPANET. La collaborazione tra università, aziende e militari ha una lunga storia. In questa fase della storia, i dipendenti di Google però non vogliono questo tipo di relazione", ha detto a Sputnik la dottoressa Belinda Barnet, media major coordinator presso la Swinburne University di Hawthorn.

    Ella ha sottolineato che Google ha sempre ascoltato i propri dipendenti.

    A giugno 2017 il Pentagono ha iniziato a finanziare il Progetto Maven, destinato a garantire l'introduzione delle tecnologie IA in campo militare. Secondo l'esperto Gregory Allen del Centro di ricerca per la nuova sicurezza americana di Washington, DC, nel dicembre dello scorso anno il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha utilizzato l'intelligenza artificiale per contrastare l'ISIS in Medio Oriente. La funzione della nuova tecnologia è l'analisi delle immagini video catturate dai droni.

     

    Correlati:

    Pentagono parla della minaccia russa in Europa
    Al Pentagono ipotizzano quando la Russia sarà più forte degli USA in Europa
    Pentagono riconosce inefficacia difesa anti-missile USA contro missili di Russia e Cina
    Tags:
    intelligenza artificiale, collaborazione, tecnologia, Progetto, Google, Pentagono, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik