09:48 21 Luglio 2018
Bandiera giapponese

Nikkei: Russia, piano di riserva del Giappone in caso di nuova guerra fredda

© AFP 2018 / Mandel NGAN
Mondo
URL abbreviato
0 160

Per il Giappone vale la pena prestare attenzione allo sviluppo della cooperazione con la Russia per il peggioramento delle relazioni tra Russia e USA, ma anche per la crescita della Cina, che diventa una superpotenza, scrive il Nikkei Asian Review.

Si osserva che nel rapporto con la Russia il paese non dovrebbe cedere a "un eccessivo ottimismo". L'articolo degli ex funzionari americani è intitolato "limitando la Russia, di nuovo", suggerisce che se le sanzioni ricordano l'inizio di una nuova guerra fredda, allora è proprio così e una nuova guerra fredda comporta "inquietanti" conseguenze per l'Asia Orientale, scrive il Nikkei Asian Review. In particolare, si tratta del Giappone, che può trovarsi in posizione di difficoltà.

Gli autori di questo articolo "riaccendono" il concetto di "contenimento", termine chiave della guerra fredda, perché il rapporto tra Russia e USA peggiora, e Donald Trump e Vladimir Putin, sembrano essere entrati in una nuova corsa agli armamenti nucleari. Il giornale osserva che in Russia si attira l'attenzione allo stesso modo sullo sviluppo delle relazioni. Così, dal club di discussione Valdai è stato pubblicato un articolo dal titolo "Come vincere in una nuova guerra fredda", in cui si sottolinea la necessità di resistere ai tentativi USA di isolare la Russia.

Per quanto riguarda l'Asia, poi, secondo l'autore dell'articolo, tutto è cambiato dai tempi della guerra fredda. Così, USA e Giappone hanno aumentato la loro capacità di difesa per contrastare la crescente minaccia da parte della Corea del Nord. E questo spinge gli interessi di USA e Russia, non solo in Europa, ma verso l'Asia. Inoltre, un altro significativo cambiamento è l'ascesa della Cina allo status di superpotenza.

Allo stesso tempo si sottolinea che il Giappone potrebbe affrontare ancora più gravi sfide diplomatiche.

"Se si parla della strategia futura del Giappone nei confronti della Russia, oltre allo scenario di base, il rafforzamento dell'alleanza con gli USA, è il momento di pensare in anticipo a un piano di riserva", scrive l'edizione, riportando le parole di un anziano dipendente della banca giapponese per la cooperazione internazionale a Mosca, Taisuke Abiru.

Secondo gli esperti, c'è la possibilità che gli USA non saranno in grado di mantenere gli sforzi di contenimento della Cina in Asia Orientale, nel peggiore dei casi questo costringerà il Giappone da solo a resistere all'unione sino-russa. Abiru osserva che la Russia si è impegnata per l'ordine multipolare in Asia, in contrasto con quello bipolare guidato da USA e Cina. E anche se il Giappone non deve agire nell'interesse di Mosca, il paese può considerare "diverse opzioni", in particolare, lo sviluppo delle relazioni russo-giapponesi attraverso il rafforzamento dei legami tra i rappresentanti del settore privato.

L'autore dell'articolo mette in guardia il Giappone da un eccessivo ottimismo per la realizzazione di passi affrettati nei rapporti con la Russia. In particolare, per quanto riguarda la questione della disputa territoriale dei due paesi, viene sottolineata la necessità di trovare un compromesso sulla controversia territoriale. In Russia ritengono che solo il Giappone debba fare concessioni.

"Il ritorno di questi territori è solo un'illusione lato giapponese" ha avvertito il sovietologo giapponese Sigheki Hakamada.

Secondo l'autore dell'articolo, Putin "pubblicamente esalta" Alessandro III, che ha contrastato il Regno Unito in Asia Centrale nel XIX secolo. Inoltre, l'imperatore è famoso per la frase: "la Russia ha due alleati: il suo esercito e la sua flotta".

Il proverbio giapponese che invita a conoscere il proprio nemico, non invecchia mai, scrive il Nikkei Asian Review.

Correlati:

Giappone, dedicato monumento a Godzilla nel centro di Tokyo
Il Giappone esprime protesta contro i piani di Russia e USA
Giappone: necessario dispiego sistemi antimissile USA
Tags:
Economia, Giappone
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik