20:13 25 Aprile 2018
Roma+ 22°C
Mosca+ 12°C
    L'osservatorio orbitale Kepler

    Esperti: nell’universo la vita è un fenomeno molto raro

    © REUTERS / NASA
    Mondo
    URL abbreviato
    413

    Gli astronomi dell'Università di Cardiff, Regno Unito, hanno scoperto che nell’universo c’è carenza di fosforo, elemento necessario per la vita. Lo riporta Science Alert.

    Gli scienziati hanno analizzato i dati ottenuti dal telescopio Herschel all'Osservatorio Roque de los Muchachos nelle Isole Canarie. Hanno misurato la quantità di luce infrarossa emessa dagli atomi di fosforo e di ferro presenti nella nebulosa del Granchio. Confrontandoli poi con i dati ottenuti dallo studio dei resti della supernova Cassiopea A (Cas A) si è scoperto che c'è molto meno fosforo nella nebulosa rispetto a Cassiopea.

    Secondo i ricercatori, la differenza è dovuta al fatto che Cas A era una supernova di tipo raro. In questo caso, la quantità di fosforo formatasi durante le esplosioni di stelle massicce può essere imprevedibile e, quindi, ridurre la probabilità che elementi chimici cadano su pianeti di tipo terrestre. Poiché il fosforo è un componente dei biopolimeri (DNA e RNA), la comparsa di organismi viventi nell'universo è probabilmente un fenomeno raro.

    Le supernove sono la principale fonte di elementi chimici più pesanti dell'elio. La maggior parte degli elementi dall'elio al ferro sono il risultato della sintesi termonucleare durante il processo p, quando il nucleo di una stella pesante collassa.

    Correlati:

    Spazio, il pane degli astronauti si manterrà fresco per due anni
    Un razzo completamente stampato può andare nello spazio?
    Costruttori satellite Mayak sviluppano bioreattore per la vita nello spazio
    Tags:
    Universo, vita, ricerca scientifica, Regno Unito
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik