17:21 23 Luglio 2018
Teheran, Iran

Rouhani: "risposta dura" agli USA in caso di uscita dall'accordo nucleare

© Sputnik . Sergey Mamontov
Mondo
URL abbreviato
6321

Gli USA si pentiranno se usciranno dall'accordo sul nucleare iraniano, ha detto il presidente iraniano Hassan Rouhani.

"Non vogliamo violare i termini dell'accordo, ma sono gli USA che devono sapere che se rompono l'accordo, la nostra risposta sarà più dura di quello che immaginano, e lo vedranno già nel corso della settimana" ha detto Rohani, il discorso è stato trasmesso sul canale Press TV.

Egli ha sottolineato che l'Iran ha già esaminato le varie opzioni offerte, senza la partecipazione di Washington.

Nel mese di gennaio, Donald Trump ha minacciato di uscire dall'accordo nucleare se i paesi europei non saranno in grado di "correggere i mostruosi difetti dell'accordo". Poi ha esteso la modalità di ritiro parziale delle sanzioni a Teheran, ma ha annunciato che questo rinnovo sarà l'ultimo. Trump ritiene, che può richiedere di modificare alcuni aspetti degli accordi, se l'Iran non accetta, ripristinerà le sanzioni. Né l'Iran, né gli altri membri dei sei la penso così.

L'Iran e i "sei" mediatori (Russia, USA, Regno Unito, Cina, Francia, Germania) il 14 luglio 2015 hanno raggiunto un accordo transattivo pluriennale per il problema dell'atomo iraniano: è stato adottato un piano Comune di azione globale, che allevia l'Iran dalle sanzioni economiche e finanziarie da parte del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, USA e Unione Europea.

Correlati:

Arabia Saudita, il principe ereditario avverte su possibile guerra con l'Iran
L'Iran sostituirà Telegram con un proprio servizio di messaggistica?
Laleh, sorpasso a tutta velocità sui pregiudizi contro le donne in Iran
Tags:
Accordo, Accordo nucleare, Iran
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik