11:36 23 Aprile 2018
Roma+ 13°C
Mosca+ 2°C
    Duma, Siria

    Siria, Trump e Macron si scambiano dati che confermano attacco chimico a Duma

    © AFP 2018 / Hamza Al-Ajweh
    Mondo
    URL abbreviato
    16144

    Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il presidente francese Emmanuel Macron si sono scambiati informazioni che presumibilmente confermano l’uso di armi chimiche a Duma in Siria durante una conversazione telefonica: lo ha detto in una nota l’Eliseo.

    Sabato, diversi media, riportando le accuse dei militanti siriani, avevano accusato Damasco di usare armi chimiche nella città di Duma, nel Ghouta orientale.

    Tom Bossert, consigliere per la sicurezza nazionale di Trump, aveva affermato di non escludere azioni militari contro il governo siriano in relazione a queste notizie.

    "Domenica 8 aprile 2018 — si legge nella nota dell'Eliseo —, il presidente Emmanuel Macron ha discusso della situazione in Siria con il presidente degli Stati Uniti. Il presidente francese ha condannato fermamente gli attacchi chimici contro i cittadini di Duma nella Ghouta orientale il 7 aprile. Il presidente francese e il presidente degli Stati Uniti si sono scambiati informazioni e dati di analisi, confermando l'uso di armi chimiche".

    Correlati:

    Damasco "la pagherà cara" per l'attacco chimico a Ghouta est, ha detto Trump
    Stato Maggiore russo accusa USA di preparare attacco chimico provocatorio in Siria
    Siria, media: la US Navy pronta a colpire in caso di attacco chimico
    USA non mostreranno prove su preparativi di Damasco per attacco chimico
    Tags:
    Crisi in Siria, Donald Trump, Emmanuel Macron, USA, Francia, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik