12:44 19 Ottobre 2018
Space walk by Russian Cosmonauts

Russia: completati test sulla terra per il braccio manipolatore dell'ISS

© Sputnik . Roscosmos
Mondo
URL abbreviato
0 40

Completato il test del braccio-manipolatore, che sarà installato sulla superficie della Stazione spaziale Internazionale, ha detto a Sputnik il vice capo progettista dell'istituto federale di robotica e cibernetica Igor Dalaev.

Ora sull'ISS si utilizzano grandI bracci canadesi Canadarm, fissati nella sua struttura con il manipolatore Dexter, ora si preparano all'invio della "mano" ERA.

"Si è conclusa la produzione del prodotto specializzato per il sistema manipolatore di "Cattura- E". Il primo prototipo del sistema ha già superato con successo le prove a terra" ha detto.

Nella fase successiva si prevede di testare la "mano" nello spazio all'aperto. Per questo gli sviluppatori sono in attesa del lancio verso l'ISS del nuovo laboratorio multifunzione del modulo "Scienza", sulla superficie del quale si prevede di installare il braccio manipolatore. Secondo i piani di Roscosmos, il modulo andrà in orbita nel mese di dicembre 2018. Dopo il suo arrivo alla stazione sulla nave cargo "Progres" verrà consegnato il braccio manipolatore, e gli astronauti lo stabiliranno sulla superficie esterna dell'ISS.

Poi inizierà l'esperimento per testare il sistema di controllo da remoto "di attacco". Seduti all'interno della stazione, con l'aiuto di un computer portatile e un joystick, gli astronauti compiranno 30 sessioni di controllo della "mano", simili a quelle che fanno gli astronauti durante il movimento sulla superficie esterna della stazione, e con l'aiuto di un sistema di feedback l'equipaggio sarà in grado di valutare gli sforzi di compressione.

Robot a tre mani

Sviluppo e test del braccio sono parte del più ampio progetto per la creazione di robot-assistenti degli astronauti, i "cosmorobot", per aiutare l'equipaggio durante le uscite nello spazio a bordo dell'ISS: devono ispezionare la superficie esterna della stazione, trasportare carichi, illuminare con lanterne la zona di lavoro, installare e scollegare l'apparecchiatura.

"Soluzioni tecniche sono ampiamente utilizzate nella fase di sviluppo, i risultati dell'esperimento permetteranno di rivelare tutte le sfumature del lavoro dei nostri azionamenti in orbita per tenerne conto durante la creazione di modelli di volo" ha detto Dalaev.

Per il movimento sulla superficie della stazione "il cosmorobot" avrà tre "mani", per aggrapparsi al corrimano. Lo sviluppo dei robot è del'Istituto robotico e di cibernetica, della società Energihia, della compagnia Androidnaja tecnica e altre società. La prova del robot-assistente nello spazio si prevede di iniziarla nel 2020.

Correlati:

Esperto sul futuro della ISS: la cooperazione nello spazio potrebbe essere alla fine
Equipaggio della ISS aggancia la navicella cargo Dragon
Agenzia spaziale russa propone di prolungare le spedizioni sulla ISS
Tags:
robot, ISS, Spazio
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik