02:46 25 Aprile 2018
Roma+ 14°C
Mosca+ 9°C
    La bandiera USA

    Per il Sunday Times “Skripal potrebbe trasferirsi negli USA con nuova identità”

    © Sputnik . Pavel Lisitsin
    Mondo
    URL abbreviato
    Avvelenamento Skripal (118)
    9018

    Alla spia britannica ed ex colonnello dell'intelligence militare sovietica e russa Sergey Skripal, così come a sua figlia Julia, verrà proposto di trasferirsi negli Stati Uniti con nuove identità, scrive il Sunday Times.

    Secondo il quotidiano britannico, la proposta è legata a questioni di "protezione per scongiurare nuovi attentati".

    Si osserva inoltre che gli agenti del servizio segreto britannico Mi-6 si sono rivolti ai loro colleghi della CIA per scegliere la località in cui trasferire la famiglia Skripal "per garantire la loro sicurezza".

    "Verrà proposto di vivere con nuove identità", il quotidiano cita una fonte nel governo britannico.

    Secondo la pubblicazione, tra i Paesi considerati per trasferire Skripal e sua figlia c'erano anche Canada, Australia e Nuova Zelanda.

    "Il posto più ovvio per il loro trasferimento è l'America, perché ci sono meno possibilità che vengano uccisi, lì è più facile proteggerli", ha detto una fonte nei servizi segreti a conoscenza delle trattative.

    Inoltre gli interlocutori hanno confermato che entrambe le vittime sono coscenti ed hanno auspicato di poter presto dare un contributo alle indagini.

    Il ministro degli Esteri britannico Boris Johnson ha detto che la Russia ha 29 teorie sull'avvelenamento della spia britannica Sergey Skripal e di sua figlia Julia. Questa informazione viene inoltre riportata dal Times.

    Il capo della diplomazia britannica ha inoltre ricordato che l'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPCW) avrebbe presto pubblicato i risultati dell'esame della sostanza con cui sono stati avvelenati gli Skripal, ed ha accusato la Russia di "screditare il verdetto" dell'organizzazione. Johnson ha paragonato la richiesta di Mosca di unirsi all'indagine sugli incidenti di Salisbury nel quadro dell'OPCW con il tentativo di un conducente sospettato di guidare in stato di ebbrezza di usare il suo etilometro.

    Secondo il ministro degli Esteri britannico, Londra dispone di informazioni in base a cui negli ultimi dieci anni la Russia ha trovato il modo di esportare all'estero agenti nervini, "molto probabilmente per commettere omicidi".

    Tema:
    Avvelenamento Skripal (118)

    Correlati:

    Media: Sergei Skripal si sveglia dal coma, può parlare
    Ambasciatore russo: anche Cina e India dovrebbero indagare su caso Skripal
    Ambasciatore russo a Londra: caso Skripal è provocazione dei servizi segreti
    Zakharova svela perché Londra nasconde i dati sul caso Skripal
    Migliorano le condizioni di Yulia Skripal
    Tags:
    Politica Internazionale, Giustizia, CIA, Sergei Skripal, Boris Johnson, Gran Bretagna, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik