05:32 19 Luglio 2018
Daesh fighter

Chiuso canale telegram pro Daesh gestito da adolescente italiano

© Foto: VOA
Mondo
URL abbreviato
120

La Polizia Postale e la Digos hanno chiuso il canale Telegram dal nome Khalifah News Italy gestito da un adolescente italiano di origine algerina che diffondeva propaganda dello Stato Islamico ed incitava ad attentati.

Come comunicato sabato dai rappresentanti della Polizia Postale e della Digos il canale Telegram veniva tenuto d'occhio dagli organi competenti del Friuli già da dicembre 2016.

Del caso si è occupato uno speciale dipartimento di polizia per contrastare il cyber-terrorismo, i cui dipendenti hanno stabilito che un adolescente era impegnato nella propaganda per lo Stato Islamico.

Data l'età dell'indagato per la prima volta in Italia verrà applicata su di lui la procedura per la cosiddetta "deradicalizzazione". Sotto la decisione della Procura per gli Affari Giovanili a Trieste, l'adolescente sarà costantemente in contatto con l'Imam, il cui compito sarà quello di spiegargli che gli obiettivi dello Stato Islamico non corrispondono ai valori dell'Islam.

 

 

Correlati:

L'esperto: chi subirà un possibile blocco di Telegram
L'Iran sostituirà Telegram con un proprio servizio di messaggistica?
Spiegate ragioni del malfunzionamento di Telegram
Lunedì nero per Telegram, crash su larga scala
Tags:
Terrorismo, Propaganda, propaganda, terrorismo, Propaganda ISIS, Propaganda, Telegram, Daesh, Polizia, Friuli Venezia Giulia, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik