03:06 22 Ottobre 2018
Soldati della Guardia Nazionale americana durante una manifestazione di protesta a Washington

USA: inizio avanzamento al confine con il Messico

© Sputnik .
Mondo
URL abbreviato
3141

Le prime unità di soldati della guardia nazionale USA vengono inviate al confine con il Messico, hanno detto in una dichiarazione congiunta, il capo del Pentagono James Mattis e il ministro della sicurezza interna, Kirsten Nielsen.

"Le truppe della guardia nazionale avanzano per sostenere la missione per garantire la sicurezza lungo i confini americani a sud-est" ha riferito in un comunicato su Twitter Kirsten Nielsen. Nella dichiarazione ha sottolineato che la guardia nazionale si occuperà dei punti di vulnerabilità della sicurezza, rilevati dal dipartimento di sicurezza nazionale, "in stretta collaborazione" con i governatori degli stati, situati vicino al confine.

Il presidente Donald Trump ha detto in precedenza di voler inviare al confine dai 2 ai 4 mila soldati della guardia nazionale americana, che ci saranno al momento della costruzione del muro.

La guardia nazionale è una delle forze armate americane ed è controllata da duplice autorità: le autorità federali e le autorità di ogni singolo stato. In caso di necessità, la guardia nazionale è chiamata a combattere per le conseguenze di disastri naturali, per la soppressione di grandi disordini, o anche in zone di combattimento.

Prevenire la penetrazione negli USA degli immigrati clandestini dal Messico è stata una delle principali promesse elettorali di Trump.

Correlati:

Trump ordina di usare la Guardia Nazionale per controllare il confine col Messico
Trump: difesa confine con Messico anche con "opzione nucleare"
In un lago in Messico trovato l'antico "modello" dell'Universo
Tags:
confine, Guardia Nazionale, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik