20:27 22 Aprile 2018
Roma+ 20°C
Mosca+ 3°C
    La bandiera americana

    Corte USA rifiuta di esaminare il ricorso "Severstal" contro le nuove tasse

    CC BY 2.0 / Mike Mozart / American Flag
    Mondo
    URL abbreviato
    0 02

    Il tribunale per il commercio internazionale americano ha rifiutato di esaminare il ricorso delle società controllate dalla Severstal contro i nuovi dazi per l'importazione di acciaio, si legge nella decisione.

    Hanno presentato ricorso la società svizzera Severstal Export GMBH e l'americana Severstal Export Miami Corp, hanno dichiarato che, introducendo dazi, Donald Trump ha abusato del suo potere e per la loro attività sarà un danno irreparabile.

    "La corte rileva che i ricorrenti hanno dimostrato, anche se non in maniera particolarmente convincente, la presenza di un danno irreparabile. Tuttavia, l'entità del danno non è sufficiente per superare la bassa probabilità di chance di successo di un'azione legale per il suo esame", si legge nelle 25 pagine della decisione della giudice Jane Restani, che ha accertato, che i dazi all'importazione provocano danni alle imprese di Severstal, in particolare, rispetto agli importatori, che hanno spese più basse per le concessioni di Washington.

    Nonostante questo la giudice ha ritenuto estremamente improbabile che i querelanti potessero riuscire a dimostrare l'eccesso di potere da parte del presidente.

    Correlati:

    Pechino chiede agli Stati Uniti di togliere il più presto possibile i dazi sull'acciaio
    Russia, ministero Sviluppo Economico prepara risposta a dazi USA su acciaio e alluminio
    Come interpretare i nuovi dazi americani su acciaio ed alluminio
    Tags:
    Legge, acciaio, Donald Trump, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik