11:40 21 Aprile 2018
Roma+ 15°C
Mosca+ 14°C
    La bandiera dell'Italia

    Elicottero marina italiana precipita nel Mediterraneo

    CC0
    Mondo
    URL abbreviato
    431

    Un elicottero della marina italiana è precipitato in mare mentre svolgeva delle esercitazioni nell'ambito dell’operazione Mare Sicuro. Un membro dell’equipaggio è morto, ha comunicato venerdì il servizio stampa della marina.

    Si tratta di un SH 212 della nave militare Borsini. Le ragioni della caduta del veicolo da combattimento devono essere ancora chiarite.

    "Tutti e cinque i membri dell'equipaggio dell'elicottero sono stati recuperati. Le condizioni degli altri quattro soldati sono buone, mentre un membro dell'equipaggio, Andrea Fazio, è morto a bordo Borsini durante i tentativi di rianimazione" riporta il comunicato.

    Operazione Mare Sicuro è stata effettuata dalle autorità italiane nel Mar Mediterraneo a marzo 2015, al fine di controllare i flussi migratori. Dal 1° gennaio, i compiti di questa operazione sono stati ampliati per supportare il lavoro della Guardia Costiera e della Marina Libia per contrastare l'immigrazione clandestina. L'operazione ha coinvolto fino a sei navi della Marina Militare Italiana.

     

    Correlati:

    SPIEF 2018 - L'economia della fiducia tra Russia e Italia per abbattere le sanzioni
    L’espulsione dei diplomatici russi dall’Italia è giuridicamente illegittima
    Italia al bivio tra anarchia e nuova dittatura
    Se l’Inghilterra boicotta i Mondiali è pronta l’Italia
    Tags:
    Incidente, Incidente, Incidente, Marina Militare, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik