02:48 21 Settembre 2018
Sputnik

Lettonia, la televisione di stato non rinuncerà ai materiali di Sputnik

© Sputnik . Maksim Blinov
Mondo
URL abbreviato
1120

La LTV, la televisione di stato lettone, nonostante la raccomandazione del Consiglio nazionale per i media elettronici (NSESMI), non rinuncerà ai contenuti realizzati da Sputnik. Lo ha dichiarato il direttore di LTV Ivars Belte.

"L'utilizzo da parte di LTV delle fotografie di Sputnik non è in contraddizione con gli interessi nazionali della Lettonia e con il patriottismo, come vorrebbe fare intendere il NSESMI… La televisione non è d'accordo con il NSESMI e attualmente non modificherà la sua politica editoriale", ha detto Belte ai media locali.

Egli ha sottolineato LTV rispetta l'indipendenza editoriale e i principi fondamentali del giornalismo di qualità, come il diritto della società di essere informata.

In precedenza il NSESMI ha invitato i media finanziati con soldi pubblici a non pubblicare i contenuti di Sputnik, in quanto "la promozione del suo marchio non è nell'interesse della società lettone".

La situazione per i media russi in Occidente è diventata più difficile negli ultimi anni. Lo scorso novembre il Parlamento europeo ha adottato una risoluzione, che fa riferimento alla necessità di contrastare i media russi soprattutto Sputnik e RT.

Correlati:

La Lettonia obbliga le scuole russe a insegnamento in lettone
“Non ci rovineranno la Pasqua”: in Lettonia irritazione per esercitazioni militari russe
I piani di innesco dei missili russi sul Mar Baltico allarmano la Lettonia
Tags:
foto, Televisione, Sputnik, Lettonia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik