03:00 22 Ottobre 2018
Arsen Avakov

“Se Kiev alzerà i prezzi del gas del 35% il popolo caccerà le attuali autorità”

© Sputnik . Alexandr Maksimenko
Mondo
URL abbreviato
7140

Se le autorità dell’Ucraina soddisferanno le richieste del Fondo Monetario Internazionale di aumentare il costo del gas del 35% “il popolo si solleverà e caccerà le attuali autorità” ha dichiarato il capo del Ministro degli interni ucraino Arsen Avakov.

"Ci sono molti problemi attuali, ad esempio, la cooperazione con il Fondo Monetario Internazionale, che ci esorta ad aumentare le tariffe del gas del 35%, dico… sì, va bene, aumentare è possibile, ma il popolo ucraino davanti a questo si solleverà e caccerà le attuali autorità. Successivamente voterà i populisti che torneranno tutti indietro. Volete questo cari colleghi? Non sono un diplomatico, quindi posso parlare direttamente al più alto livello" ha detto Avakov a LIGABusinessInform.   

L'aumento dei prezzi del gas per la popolazione è uno dei requisiti del FMI per continuare la cooperazione con Kiev. Dal 2016 i prezzi sono stati legati al valore di mercato del carburante importato, il loro prossimo aumento era previsto per l'attuale stagione di riscaldamento. Tuttavia, il governo ha assicurato che i prezzi rimarranno allo stesso livello. Il gabinetto ha proposto una nuova versione della formula per il pagamento, ma il FMI si è opposto. Secondo i media, questo è ciò che impedisce l'assegnazione della prossima tranche dal fondo.

Il programma quadriennale di assistenza del FMI prevede stanziamenti per 17,5 miliardi di dollari all'Ucraina. Nel 2015-2017, Kiev ha ricevuto quattro tranche di 7,7 miliardi e avrebbe dovuto ricevere la quinta entro alla fine del 2017. Tuttavia, non è stato ancora stata inviata. Ora Kiev spera di ricevere la tranche quest'anno.

 

Correlati:

Ucraina: adottata la legge che semplifica la produzione di petrolio e gas
Il freddo primaverile ha lasciato l’Ucraina senza gas
Naftogaz dichiara quanto gas c’è in Ucraina
Gazprom commenta forniture di gas in Europa dopo rottura con ucraina Naftogaz
Tags:
Gas, gas, Gas per Ucraina, forniture di gas all'Ucraina, Il Ministero degli Interni, FMI, Arsen Avakov, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik