15:22 26 Aprile 2018
Roma+ 24°C
Mosca+ 11°C
    Candela

    Rafaela Baroni, la donna venezuelana resuscitata due volte dalla morte

    CC BY 2.0 / uetchy / Candle
    Mondo
    URL abbreviato
    1101

    Come sconfiggere la morte: una donna venezuelana data per morta dai medici è tornata in vita due volte.

    Nel piccolo villaggio venezuelano di Betijoque vive la donna-leggenda Rafaela Baroni. Visionaria, ostetrica, scultrice, artista, poetessa ed infermiera fu è riuscita per due volte a compiere un'impresa impossibile: risorgere due volte dalla morte. L'edizione spagnola di Sputnik ha parlato con l'83enne Rafaela e delle sue esperienze incredibili con la morte.

    La prima morte

    Per la prima volta Rafaela è "morta" ad 11 anni. Sua madre l'ha trovata priva di segni di vita. Nell'ospedale più vicino il medico ne aveva diagnosticato la morte. La famiglia aveva cominciato ad organizzare i funerali.

    Rafaela sostiene che era cosciente e di poter ascoltare e vedere.

    "Ero felice perché sono arrivati i miei nonni e le nonne, ma ero molto triste, perché stavano per seppellirmi viva. Non importa quanto urlavo, nessuno mi sentiva", ricorda Rafaela.

    Si è svegliata solo pochi istanti prima di essere seppellita.

    La seconda morte

    Nel 1968,all'età di 33 anni, Rafaela Baroni è deceduta una seconda volta.

    "Sono stata ricoverata in ospedale, ho trascorso 19 giorni in coma, poi hanno detto che ero morta (…) Mi hanno portato al cimitero e quando mi stavano seppellendo, qualcuno si ricordò che i documenti erano stati lasciati nel suo paese. Senza essi non potevano seppellirmi. Mi hanno portato all'obitorio, lì hanno improvvisamente notato che il mio corpo si muoveva. Qualcuno ha gridato: "No, la signora non è morta"."

    Per queste resurrezioni, a Rafaela è stata diagnosticata la catalessi, una malattia associata alla catatonia nei manuali medici, in cui una persona cade in uno stato di torpore ed è completamente immobilizzata. Il silenzio è anche caratteristico di questo stato. Allo stesso tempo i pazienti conservano l'orientamento temporale, spaziale e personale e ricordano gli eventi che si sono verificati.

    Rafaela Baroni
    © Sputnik . José Negrón Valera
    Rafaela Baroni

    Rafaela è conosciuta in tutto il Venezuela non solo per la sua sensazionale storia di due incontri con la morte, ma anche per le sue numerose opere d'arte a temi religiosi ispirate dai suoi ritorni alla vita, così come per la capacità di curare le persone e di prevedere il futuro.

    La Baroni ha più volte incontrato Hugo Chavez prima e dopo la sua elezione alla presidenza del Venezuela.

    "L'ho incontrato a Barinas quando era ancora un ragazzo, vendeva la cocada (una bevanda di cocco popolare in Venezuela), era molto modesto e semplice".

    Tags:
    Vita, Società, Venezuela
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik