01:20 16 Luglio 2018
Una parte dell'acceleratore Large Hadron Collider

CERN, il Grande Collisore di Adroni è tornato in funzione

© Foto : CERN
Mondo
URL abbreviato
192

Dopo la manutenzione dello scorso inverno, l’acceleratore di particelle noto come Grande Collisore di Adroni (LHC) del CERN di Ginevra è tornato in attività.

La rimessa in funzione dopo un periodo di inattività dell'acceleratore di particelle più grande e potente del mondo ha richiesto oltre 10.000 test di tutti i suoi sistemi, dal raffreddamento criogenico ai magneti che modificano la forma del fascio di protoni.

Dato che i controlli dureranno fino a maggio, fino ad allora il LHC funzionerà a potenza ridotta "sparando" un fascio di particelle 20 volte più debole del solito.

Correlati:

Scienza, possibile curare il cancro con l’aiuto degli spermatozoi
Scienza, scoperto buco nero supermassiccio grande 800 milioni di Soli
Antonov: scienza e formazione sono base per riavvicinamento USA Russia
Tags:
particelle, acceleratore, ricerca scientifica, tecnologia, scienza, CERN, Svizzera
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik