18:38 18 Luglio 2018
Russia Today

RT interrompe le trasmissioni a Washington

© Sputnik . Evgeny Biyatov
Mondo
URL abbreviato
8038

Il canale televisivo RT interrompe le trasmissioni a Washington a partire da oggi.

Oltre al canale russo, i telespettatori della capitale americana perderanno il canale turco TRT World, i canali cinesi CGTN 1, CGTN 2 e CNC, il canale sudcoreano Arirang, il canale venezuelano Telesur, il canale tedesco DW-TV, il canale vietnamita Netviet, così come Africa Today TV e France 24.

Secondo il comunicato pubblicato sul sito web di MHz Networks, il provider che fornisce le frequenze ai canali stranieri per andare in onda a Washington, "interrompe la trasmissione e la distribuzione via cavo dei canali stranieri di notizie a Washington il 31 marzo 2018".

Сapo redattore dell'agenzia di Sputnik e del canale televisivo RT, Margarita Simonian
© Sputnik . Михаил Климентьев

Come spiegato dalla compagnia, la decisione di interrompere la trasmissione "è frutto dei cambiamenti nella tecnologia televisiva". La società ha ammesso che la decisione è stata "pragmatica e difficile".

I cambiamenti erano stati annunciati dal provider in un comunicato stampa del 17 marzo scorso, ma l'opinione pubblica ha appreso la notizia il 29 marzo, quando Bloomberg ha riferito che le trasmissioni di RT nella capitale degli Stati Uniti termineranno la notte del 1° aprile.

Dopo che i media avevano riferito l'imminente chiusura delle trasmissioni di RT a Washington, la direzione del canale televisivo russo ha riferito che la decisione era maturata a febbraio. La direttrice dell'agenzia russa di stampa internazionale "Rossiya Segodnya" e di RT Margarita Simonyan ha detto che da quando Russia Today è stato registrato come agente straniero, è iniziata una campagna per limitare la copertura del canale.

Correlati:

RT esclusa dalla rete di trasmissione a Washington
Nessun media britannico lavorerà in Russia se Londra farà chiudere RT
Media francesi pubblicano estratti del documento contro Sputnik e RT
Tags:
Giornalismo, mass media, RT, USA, Washington
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik