23:44 19 Ottobre 2018
Donne soldato sulla Piazza Rossa per la parata del 9 maggio 2017Donne soldato alla parata del 9 maggio

Vieni anche tu alla Parata del 9 maggio

© Sputnik .
1 / 2
Mondo
URL abbreviato
Riccardo Pessarossi
7322

Ognuno ha i suoi nel cassetto. Qualcun altro dice che non ha nemmeno il cassetto. Se uno dei vostri sogni è quello di vedere almeno una volta nella vita dal vivo la Parata del 9 maggio a Mosca, vi spieghiamo come si fa.

Buon pomeriggio, una semplicissima informazione, la parata del 09 maggio 2018 in Piazza Rossa è fruibile solo per i Russi o anche per turisti? Cordialità. Gabriele Carnaroli

Programmare in anticipo è spesso garanzia di riuscita dei propri piani ed anche se sul calendario è solo l'inizio di aprile, la Parata della Vittoria si avvicina. L'anno scorso vi parteciparono 10 mila soldati, con 114 mezzi terrestri, ma a causa del maltempo  - l'8 maggio 2017 a Mosca cadde ancora la neve e nella mattinata successiva sulla Capitale Russa stazionavano nuvole basse — venne annullato il segmento aereo, ed i 72 tra elicotteri e aerei che dovevano prendervi parte rimasero a terra.

Per seguire la prossima parata, in programma nel 73° anniversario della Vittoria, il 9 maggio 2018 ci sono due modi.

Il primo è quello di sintonizzarsi sul nostro sito o pagina Facebook, che trasmetterà la diretta video e testuale.

Il secondo, a cui fa riferimento il nostro lettore Gabriele è il più bello, ma anche il più difficile.

Come fare per vedere la Parata della Vittoria dal vivo?

L'accesso alla Piazza Rossa il giorno del 9 maggio avviene solo presentando un invito. Entrarne in possesso, per un turista, è quasi impossibile. In Russia possono farne richiesta i veterani di guerra a partire da due mesi prima rivolgendosi all'associazione locale dei veterani di guerra a cui sono iscritti, a seconda del proprio domicilio. Questo tipo di inviti spesso si estendono a uno o più familiari accompagnatori e può essere valido non per lo stesso 9 maggio, ma per la prova generale della Parata, che avviene di norma nell'ultimo giorno festivo prima dello stesso 9 maggio.

Cosa può fare quindi un turista che si trova a Mosca il 9 maggio?

Innanzitutto immergersi nella profonda atmosfera della "festa con le lacrime agli occhi" come la definiscono i russi, osservando la partecipazione delle persone comune alle manifestazioni ed i momenti, ormai sempre più rari ma molto toccanti, in cui bambini e ragazzi incontrano i veterani e donano loro dei fiori. In termini pratici, la parata della Vittoria può essere vista in parchi e piazze di Mosca dove viene trasmessa sui maxischermi, oppure direttamente sul percorso della stessa.

Il primo punto ideale è la via Tverskaya, che viene percorsa dai soldati e dai mezzi militari, e nel pomeriggio del 9 maggio ospita il corteo del Reggimento Immortale, in cui migliaia di persone sfilano con un ritratto di un proprio parente caduto nella Grande Guerra Patriottica.

Dove vedere la parata del 9 maggio a Mosca: via Tverskaya
© Foto :
Dove vedere la parata del 9 maggio a Mosca: via Tverskaya
Un'altro dei luoghi più ambiti è il lungofiume sull'isola Bolotnaya, a sud della piazza Rossa, dove i soldati e i mezzi transitano dopo aver attraversato la piazza Rossa e che si trova proprio sulla traiettoria di volo degli aerei e degli elicotteri che chiudono la parata. In entrambi i casi, per motivi di sicurezza, l'accesso alle vie può essere limitato o chiuso nelle ore precedenti alla Parata. Le stazioni della metropolitana più vicine, vale a dire Teatral'naya, Tversakya, Okhotny Ryad e Novokusnetskaya la mattina del 9 maggio funzionano soltanto per l'uscita dei passeggeri.

Dove vedere la parata del 9 maggio a Mosca: isola Bolotnaya e lungofiume a sud della Piazza Rossa
© Foto :
Dove vedere la parata del 9 maggio a Mosca: isola Bolotnaya e lungofiume a sud della Piazza Rossa

A chi programma un viaggio in Russia per il Giorno della Vittoria, segnaliamo che il 9 maggio la parata militare non si svolge solo a Mosca, ma in contemporanea in tutti i capoluoghi della Russia, con un'atmosfera non meno emozionante di Mosca e spesso più facile da fruire dal punto di vista logistico, a tutto vantaggio di un turista. A Sebastopoli, ad esempio, una sezione della parata avviene sul mare, a Tula, città "eroina di guerra" e sede di importanti stabilimenti dell'industria bellica, alla parata del 9 maggio prendono parte circa un migliaio di soldati oltre a ben 55 mezzi militari tra cui quelli prodotti in loco, oltre a una batteria di missili Katyusha, ristrutturata, che partecipò nel 1942 alla difesa della città di Smolensk. Che dire poi di Volgograd, già Stalingrado, dove la Vittoria viene ricordata in un luogo simbolo quale il parco del memoriale "La Madrepatria Chiama" e che quest'anno, proprio il 9 maggio ospiterà anche la finale di coppa di Russia, partita inaugurale di uno degli stadi dei Mondiali.

  • Volgograd, folla nel parco memoriale La Madrepatria chiama
    Volgograd, folla nel parco memoriale "La Madrepatria chiama"
    © Sputnik .
  • Mezzi d'epoca aprono la parata del 71° Giorno della Vittoria a Volgograd
    Mezzi d'epoca aprono la parata del 71° Giorno della Vittoria a Volgograd
    © Sputnik .
  • Il corteo del Reggimento Immortale a Volgograd
    Il corteo del "Reggimento Immortale" a Volgograd
  • Mezzi di artiglieria sfilano a Tula alla parata del 9 maggio 2016
    Mezzi di artiglieria sfilano a Tula alla parata del 9 maggio 2016
    © Sputnik .
  • Donne soldato sfilano a Tula per la parata del 72° Giorno della Vittoria
    Donne soldato sfilano a Tula per la parata del 72° Giorno della Vittoria
  • Un veterano a Tula assiste alla parata del Giorno della Vittoria
    Un veterano a Tula assiste alla parata del Giorno della Vittoria
    © Sputnik .
  • La parata del 9 maggio a Tula
    La parata del 9 maggio a Tula
    © Sputnik .
  • Sebastopoli, la folla assiste alla parata navale del 9 maggio 2017
    Sebastopoli, la folla assiste alla parata navale del 9 maggio 2017
    © Sputnik .
  • Lo spazio da dove vedere la parata navale a Sebastopoli non manca
    Lo spazio da dove vedere la parata navale a Sebastopoli non manca
    © Sputnik .
  • I caccia Sukhoi Su-25 solcano il cielo del centro di Mosca durante la Parata della Vittoria 2016
    I caccia Sukhoi Su-25 solcano il cielo del centro di Mosca durante la Parata della Vittoria 2016
    © Sputnik . Host Photo Agency/Evgeny Biyatov
1 / 10
© Sputnik .
Volgograd, folla nel parco memoriale "La Madrepatria chiama"

Tragedia di Kemerovo, il cordoglio dei lettori di Sputnik Italia

Condoglianze per tutte le vittime di Kemerovo. Luigi.

Sincere Condoglianze. Nicola Facciolini

Condoglianze sentite! Giovanni

Per un governante/amministratore occidentale, inginocchiarsi significherebbe un suicidio politico, perchè incarnerebbe d'ora in avanti l'immagine pubblica del fallimento e quindi una sua futura impresentabilità. Piuttosto provvede a designare un "commissario" o una commissione" per deviare il risentimento e diluirlo nel tempo attraverso le attività "tecniche". In questa parte di Russia, invece, a parte l'usanza tradizionale, questa persona ha fatto un gesto per il quale, a prescindere da successivi addebiti e condanne legali, si è già punita da sola per le vittime che non torneranno più a casa, e sfido chiunque a vedere qualcosa di simile dalle nostre parti. Straker


Elezioni russe — Caro Putin ti scrivo 2.0

Volevo esprimere, la mia grande felicità per l'elezione del grande immenso presidente Putin, un uomo uno statista che tutte le persone di buon senso si augurano di avere nel loro paese.ma purtoppo e unico nel suo genere. io sebbene italiano ammiro la vostra bella grande patria e l'uomo che la governa in modo incomparabile. Se fosse possibile mi farebbe piacere ricevere una foto del presidente PUTIN.complimenti anche a voi che ci date la possibilità di essere aggiornati sulla amata Russia.. Biagio

Gentile Biagio,

Nonostante quello che dicono di Sputnik alcuni colleghi occidentali, non siamo così vicini a Vladimir Putin per potergli chiedere una fotografia. Come abbiamo già spiegato in un altro numero della posta di Sputnik Italia chiunque può inviare una richiesta al presidente russo. Di ciascuna se ne prende cura l'ufficio del Cremlino, che provvede a inviare una risposta. Provi e ci faccia sapere.

 

Quando mia figlia aveva otto anni, le ho mostrato l'immagine della Torre Spasskaja, e poi delle immagini di vita comune della città di Vladivostok, che mi affascina da quando ero bambino. Lei, dopo aver ammirato il Cremlino, ha osservato le immagini di Vladivostok ed ha esclamato: papà! La nostra città! Lì tutti sono buoni, vivono semplicemente, sono tranquilli e vanno a piedi con le borse della spesa…! Quando ci andiamo!? Sono passati dieci anni e, non fosse per le contingenze economiche, avremmo coronato un nostro sogno. Grazie Russia, grazie Popolo russo: siete preziosi, oggi più che mai.. Cesare Destro

 

La redazione di Sputnik Italia ringrazia voi lettori per la costanza, l'attenzione e lo spirito critico con cui seguite il nostro sito e non mancate di darcene notizia inviando qui i vostri messaggi e porge a tutti voi ed alle vostre famiglie sinceri auguri di Buona Pasqua.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik