07:44 26 Aprile 2018
Roma+ 9°C
Mosca+ 7°C
    Ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov

    La Russia espelle diplomatici americani e chiude il consolato USA a San Pietroburgo

    © Sputnik . Evgeny Biyatov
    Mondo
    URL abbreviato
    Avvelenamento Skripal (118)
    381092

    La Russia in risposta alle azioni USA per il "caso Skripal" revoca il consenso per il funzionamento del consolato generale americano a San Pietroburgo, ha detto il ministro degli Esteri Sergei Lavrov.

    "Proprio in questi minuti l'ambasciatore USA Huntsman è stato invitato nel nostro ministero, dove il mio vice Sergei Ryabkov espone il contenuto di queste misure nei confronti degli Stati Uniti, comprendono l'espulsione di un numero pari di diplomatici e includono la nostra decisione di revocare il consenso al funzionamento del consolato generale americano a San Pietroburgo" ha detto il ministro.

    Egli ha anche sottolineato che nei confronti degli altri paesi, che hanno seguito l'esempio di Washington, si applicheranno le stesse misure. Commentando l'incidente a Salisbury, Lavrov ha paragonato il comportamento dell'Occidente a "una beffa del diritto internazionale". Le conclusioni di un coinvolgimento della Russia nell'avvelenamento le ha definite "deplorevoli" e "frettolose" e ha ribadito che Mosca non ha alcuna relazione con il caso Skripal.

    "Ecco, questo al fine di avere una normale conversazione, al fine di stabilire la verità, abbiamo ufficialmente proposto di convocare… il 2 aprile una sessione straordinaria del consiglio esecutivo dell'OPAC" ha sottolineato il ministro degli esteri. Lavrov ha espresso la speranza che i partner occidentali "non rifiuteranno una conversazione onesta, altrimenti sarà l'ennesima conferma del fatto che tutto ciò che accade è istigato da grave provocazione".

    Informazioni sull'espulsione dei diplomatici americani sono state confermate dal ministero degli Esteri, tra loro ci sono 58 dipendenti dell'ambasciata a Mosca e due impiegati del consolato a Ekaterinburg. Devono lasciare la Russia entro il 5 aprile.

    Tema:
    Avvelenamento Skripal (118)

    Correlati:

    Migliorano le condizioni di Yulia Skripal
    Caso Skripal, l’Ucraina espelle i diplomatici russi
    Caso Skripal, Occidente espelle diplomatici russi
    Tags:
    diplomatici, Sergej Lavrov, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik