09:40 23 Luglio 2018
Il mondo digitale

I computer e internet andranno 100 volte più veloci

CC0 / Pixabay
Mondo
URL abbreviato
282

Gli scienziati hanno scoperto come aumentare la velocità dei computer esistenti e delle reti in fibra ottica

I fisici dell'Università ebraica di Gerusalemme hanno dimostrato il lavoro e gli schemi di organizzazione della memoria integrata dei micro risonatori chiamati MONOS. Tutta la memoria che unisce le risorse della tecnologia informatica  può essere racchiusa in involucri "metallici" costituiti da diversi elementi, tra cui nitruri e ossidi di silicio e metalli, e con una piccola carica elettrica si possono modificare i parametri della frequenza di risonanza.

I ricercatori ritengono che l'uso di tale tecnologia nella fase attuale accelererà il lavoro di tutti i computer esistenti, sia fissi che portatili, di 100 volte. Gli scienziati sono giunti alla conclusione che l'introduzione immediata della tecnologia nella produzione industriale può avvicinare l'umanità all'avvento dei computer in terahertz e della connessione Internet wireless e cablata ultra-veloce.

Secondo gli scienziati, i progressi nella fotonica del silicio renderanno possibile trovare l'applicazione di nuovi dispositivi non solo nella microelettronica del futuro, ma semplificheranno e renderanno più economico tutto ciò che una persona normale fa ogni giorno.

 

Correlati:

Kazakistan, computer dell’agenzia delle entrate usati per mining di criptovaluta
Tecnologia, computer quantistici distruggeranno moneta Bitcoin
Russia, i militari riceveranno computer portatili con la funzione “autodistruzione”
Bloomberg: violato computer di centrale nucleare USA
Tags:
Scienza e Tecnica, Tecnologia, tecnologie, tecnologia, Velocità, tecnologia, Università, Israele
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik