16:56 23 Ottobre 2018
Scotland Yard

Skripal, Scotland Yard: A casa il primo contatto con gas nervino

© AFP 2018 / JACK TAYLOR
Mondo
URL abbreviato
Avvelenamento Skripal (121)
9016

Secondo gli investigatori britannici, la maggior concentrazione del nervino si trovi sulla porta dell'abitazione dell'ex agente segreto.

La polizia metropolitana britannica (Met) ritiene che l'ex spia russa Sergei Skripal e sua figlia Yulia siano state esposte prima a un gas nervino a casa loro.

"A seguito di un approfondito esame medico-legale — ha detto il Met in una dichiarazione —, gli investigatori ritengono che gli Skripal siano entrati in contatto con l'agente nervino al loro indirizzo di casa. Gli specialisti hanno identificato la più alta concentrazione di agente nervino, ad oggi, sulla porta di ingresso di casa".

Secondo Scotland Yard, le tracce della sostanza chimica sono state trovate anche altrove, ma a una concentrazione inferiore.

"Il sostegno della polizia del Wiltshire alle indagini sulla rete di polizia contro il terrorismo — ha dichiarato Paul Mills, vice capo della polizia del Wiltshire — rimane operativo e probabilmente andrà avanti per diversi mesi".     

Tema:
Avvelenamento Skripal (121)

Correlati:

La May ha presentato all'UE le prove del caso Skripal, ha dichiarato la Merkel
Tags:
gas nervino, avvelenamento, Investigazione, Scotland Yard, Paul Mills, Sergei Skripal, Gran Bretagna, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik