05:51 21 Aprile 2018
Roma+ 13°C
Mosca+ 10°C
    Il fuoco avvolge il centro commerciale di Kemerovo

    Incendio di Kemerovo, arrestato il direttore della struttura

    © Sputnik .
    Mondo
    URL abbreviato
    2190

    Il tribunale distrettuale di Kemerovo ha ordinato l’arresto di Nadezhda Suddenok, direttore del centro commerciale Zimnyaya Vishnya teatro la scorsa domenica di un incendio che ha ucciso 64 persone.

    Stando all'ordinanza del tribunale, la Suddenok dovrà restare in carcere fino al 25 maggio per evitare la fuga all'estero e l'inquinamento delle indagini. Il legale dell'imputata ha annunciato che richiederà gli arresti domiciliari.

    Lo stesso tribunale aveva già ordinato l'arresto dell'addetto alla sicurezza Nikolai Antyushin, sospettato di aver intenzionalmente disattivato l'allarme antincendio credendo si trattasse di un malfunzionamento dell'impianto.

    Nell'ambito dell'indagine sono stati fermati anche il direttore della compagnia proprietaria della struttura, il dirigente ed un dipendente dell'azienda responsabile della manutenzione dell'impianto d'allarme.

    In precedenza una fonte aveva dichiarato a Sputnik che il governatore della regione di Kemerovo, Aman Tuleev ha licenziato il suo vice, Aleksey Zelenin, e il capo del dipartimento di politica interna, Nina Lopatin.

    Correlati:

    Kemerovo: le autorità controllano le informazioni su altre presunte vittime
    Russia, identificate 27 delle 64 vittime del rogo a Kemerovo
    Youtuber ucraino diffonde notizia fake sulla tragedia di Kemerovo
    Tags:
    Arresto, Tribunale, Indagine, Incendio, Kemerovo, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik