06:35 19 Agosto 2018
U.S. Defense Secretary James Mattis gestures during a press briefing on the campaign to defeat ISIS at the Pentagon in Washington, U.S., May 19, 2017

Mattis: "la causa dell'avvelenamento" di Skripal

© REUTERS / Yuri Gripas
Mondo
URL abbreviato
Avvelenamento Skripal (121)
27253

L'avvelenamento dell'ex colonnello della GRU Sergei Skripal e di sua figlia è uno dei continui tentativi della Russia di minare l'unità dell'Occidente, ha detto ai giornalisti il capo del Pentagono James Mattis.

Le sue parole le riporta Business Insider.

"Fanno cose che secondo quanto pensano, si possono negare. Così stanno cercando di rompere l'unità dell'alleanza occidentale" ha detto Mattis. Secondo lui, questo è il "modello di comportamento" a cui presumibilmente aderisce la Russia.

Quando i giornalisti hanno chiesto al capo del Pentagono di concretizzare le accuse contro di Mosca, ha risposto: "il tentativo di omicidio di un uomo e sua figlia, cos'è?". Ha sottolineato che la Russia stessa ha scelto il ruolo di "strategico avversario" degli USA e che per colpa della Russia tutti i tentativi dei due paesi di avvicinarsi sono ormai andati.

Tema:
Avvelenamento Skripal (121)

Correlati:

Mattis: USA possono condurre attacco nucleare preventivo senza approvazione Congresso
Mattis ha ringraziato l'Ucraina per il suo coraggio di fronte ad "aggressione russa"
Usa, Mattis: Insieme ad Egitto per partnership contro terrorismo
Avvelenamento Skripal
Tags:
Russia, James Mattis, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik