15:52 26 Febbraio 2020
Mondo
URL abbreviato
8219
Seguici su

L'aviazione israeliana nella notte di domenica ha attaccato la base dei militanti nella striscia di Gaza, dopo che un gruppo di palestinesi si è infiltrato nel territorio di Israele e ha cercato di dar fuoco ai mezzi per costruire gli impianti di separazione, ha riferito l'ufficio stampa dell'esercito.

L'attacco è stato inferto al complesso militare sul territorio di Hamas a Rafah, nel sud della striscia di Gaza.

In precedenza, alcuni palestinesi hanno danneggiato la recinzione di separazione e, una volta penetrati i confini israeliani, hanno cercato di dare fuoco ai mezzi per le costruzioni. Secondo i media, in seguito all'attacco nessuno è rimasto ferito, mentre gli aggressori si sono ritirati dopo l'arrivo dei militari. 

L'esercito ha sottolineato che ritiene responsabile di tutte le azioni aggressive il movimento di Hamas. 

Correlati:

Israele continua a negoziare con la Turchia per le forniture di gas in Europa
Israele e USA avviano esercitazioni di difesa missilistica su larga scala
Israele, polizia: raccolte prove sufficienti per incriminare Netanyahu
Tags:
attacco, Esercito, Israele
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook