02:17 21 Settembre 2018
Ksenia Sobchak

La Sobchak ha deciso di recarsi in Crimea senza il permesso dell'Ucraina

© Sputnik . Evgenya Novozhenina
Mondo
URL abbreviato
5110

Sul web è stata annunciata una conferenza di business ad Alushta, la cui conduttrice sarebbe stata l'ex "candidata contro tutti" al Cremlino Ksenia Sobchak, che in campagna elettorale aveva fatto parlare di sè per le sue dichiarazioni filo-ucraine e per la richiesta ufficiale a Kiev per poter recarsi in Crimea.

Il giornalista Dmitry Olshansky ha scoperto la notizia su internet ed ha pubblicato il relativo post sulla sua pagina Facebook.

"Il 27-29 aprile 2018 si svolgerà la conferenza chiusa "Business in automatico" in Crimea, ad Alushta nel centro benessere "More". La conduttrice dell'evento sarà Ksenia Sobchak".

Olshansky ha sottolineato che la nota conduttrice della tv russa, che in precedenza aveva definito la penisola "ucraina", sembrerebbe aver abbandonato questa posizione. Secondo il giornalista, le dichiarazioni della Sobchak sulla sua disponibilità a visitare la regione solo con il consenso di Kiev erano esclusivamente una parte della sua campagna elettorale.

"Le elezioni sono passate, ci si può rilassare e smettere di scherzare? Mi piace quando i politici mentono così ingenuamente e come bambini", ha osservato Olshansky.

Per ragioni sconosciute, il riferimento alla Sobchak è scomparso dal sito web della conferenza dopo che i media avevano rivolto l'attenzione alla notizia. La pagina in cui si parlava del ruolo di moderatrice della Sobchak è stata rimossa dal sito e sono state lasciate solo le informazioni sui partecipanti. Tuttavia, la versione originale dell'annuncio è visibile nella versione cache.

Versione cache della pagina dell'annuncio della conferenza di Alushta con la partecipazione di Ksenia Sobchak  - Sputnik
Versione cache della pagina dell'annuncio della conferenza di Alushta con la partecipazione di Ksenia Sobchak - Sputnik

Durante la campagna elettorale la Sobchak si era caratterizzata per dichiarazioni filo-ucraine e occidentali e parole di condanna della leadership russa. In un intervento negli Stati Uniti aveva sostenuto che le sanzioni occidentali contro la Russia erano giuste.

Correlati:

Sobchak: idea nazionale deve essere aspirazione a valori europei
Ksenya Sobchak: la candidata "contro tutti"
Sobchak: non mi si può condannare per le parole sulla Crimea
Sobchak risponde al ministro degli Esteri ucraino sull'accusa di “schizofrenia politica”
L'Ucraina risponde alla richiesta della candidata russa Sobchak per entrare in Crimea
Russia, candidata Sobchak chiede permesso all'Ucraina per visitare la Crimea
Tags:
politica interna, Elezioni presidenziali Russia 2018, Visita, Ksenia Sobchak, Crimea, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik